Black Friday 2021: per Fanplayr la parola d’ordine è Customer Experience

I Cyber 5 sono sicuramente il periodo più atteso dell’anno per chi opera nel settore dell’ecommerce. Oltre ad essere i cinque giorni più caldi della stagione autunnale, Black Friday e Cyber Monday sono indicatori interessanti per prevedere le tendenze che caratterizzeranno la stagione degli acquisti natalizi. Proprio per questo occorre essere preparati per dare ufficialmente il via agli acquisti con strategie mirate per offrire ai consumatori una esperienza d’acquisto più personalizzata possibile. 

Enrico Quaroni

Enrico Quaroni, VP Global Sales di Fanplayr, società con esperienza decennale nel settore del targeting comportamentale per l’e-commerce, ha commentato: “Il periodo del Black Friday rappresenta una sfida per chi opera nel mondo dell’ecommerce. Non si tratta solo di aumentare le conversioni ma di capire la giusta strategia da applicare per ottenere tale risultato. Da anni, Fanplayr si muove in anticipo per stabilire un piano di attacco ben definito, cercando di prevedere i trend e la continua evoluzione del mercato. Quest’anno più che mai, penso che l’investimento migliore per chi lavora nell’ecommerce sia puntare sullla customer experience e sfruttare al meglio i dati di prima parte. Lo scorso anno nel mese di novembre, Fanplayr ha registrato un conversion rate medio del 22% con un aumento del 17% (16.94%) per le net revenue e un + 21.4% di net revenue per visit. Questi dati dimostrano che l’utente è ingaggiato e che le strategie messe in atto l’anno precedente sono state efficaci. Siamo curiosi di vedere cosa succederà questo anno”.

Fanplayr presenta una lista di consigli per i brand per farsi trovare preparati all’evento dell’anno puntando sulla personalizzazione, tempestività del messaggio, uso strategico dell’incentivo e sulla creatività. 

  • Parola d’ordine, ancora di più quest’anno, è customer experience. La raccolta e lo studio dei dati stanno trasformando sempre più l’arte e la scienza dell’esperienza degli utenti online, migliorando i sistemi di CX più elementari che diventeranno progressivamente maggiormente predittivi, precisi e legati concretamente ai risultati di business. A fronte di un progressivo aumento di traffico di anno in anno, puntare sulla customer experience risulta essere un incentivo strategico ed efficace per migliorare i risultati di business del futuro.
  • Coinvolgere l’utente, dando indicazioni sulla disponibilità limitata di un prodotto, con messaggi personalizzati on-site quali “altri utenti sono interessati a questo articolo” è un accorgimento utile. Fondamentale è allineare lo stile dei widget utilizzati per le comunicazioni sul proprio sito con il Black Friday. Molti siti giocano su un aggiornamento repentino delle offerte in corso, puntando sull’urgenza di concludere l’acquisto per la poca disponibilità di un prodotto o offerta attiva a tempo limitato. Ad esempio, una strategia di Fanplayr messa in atto per un cliente del settore fashion per il Black Friday 2020 ha generato una media di click rate del 19.1% con un aumento del +53% rispetto alla media del periodo Q2/ Q3 dello stesso anno. 
  • Un’altra strategia efficace è creare offerte specifiche attraverso strategie di upselling e cross-selling, differenziando l’approccio sulla base della fonte di traffico: la spedizione gratuita o il regalo di un prodotto aggiuntivo rispetto a quelli già acquistati dal buyer sono tutti aspetti che possono favorire la conversione. 
  • Nel caso di un acquisto non finalizzato, inviare un reminder all’utente che riguardi le categoria dei prodotti visualizzati potrebbe essere efficace per richiamare il consumatore sul sito visitato in precedenza: anche le notifiche push sono sempre utili per conquistare gli shopping addicted. Questi due aspetti dimostrano, infatti, che il fattore “ontime” e la tempestività possono portare ottimi risultati in termini di conversione.
  • Dal punto di vista estetico, un sito può migliorare il proprio layout, andando ad evidenziare le offerte in corso e rendendo tutto più catchy: l’header della pagina può essere modificato graficamente per evidenziare la promozione ed essere quindi più efficace da un punto di vista della comunicazione.