LinkedIn è il sito web più visitato dai top manager europei

Secondo quanto riportato dall’indagine BE:Europe 2011 condotta annualmente da IPSOS MORI, LinkedIn è il sito web più visitato dai top manager europei. Valutato per la prima volta in occasione dell’indagine 2011, LinkedIn si è dimostrato capace di raggiungere un numero di alti dirigenti e responsabili aziendali di alto livello di gran lunga maggiore rispetto a qualsiasi altro sito web internazionale dedicato all’informazione e al business, sulla base di quanto emerso da verifiche giornaliere, settimanali e mensili.   

LinkedIn supera così i “tradizionali” siti web internazionali d’informazione e business, quali FT.com, Economist.com e WSJ.com, raggiungendo più del 15% degli alti dirigenti europei – ovvero più di 40.000 manager. L’élite aziendale europea (vertici delle aziende, AD e capitani d’industria di 17 Paesi) è concorde nel ritenere LinkedIn il sito web più importante da visitare per la propria carriera, se confrontato ad altri siti web internazionali d’informazione e business valutati dall’indagine. 

I siti di social media stanno inoltre assumendo sempre più un ruolo fondamentale nella routine dei manager. Il 13% dell’élite aziendale europea visita quotidianamente i siti di social networking. 

L’indagine ha valutato sia le abitudini di fruizione dei media sia il potere d’acquisto personale e aziendale dei dirigenti a più alto ,reddito che possiedono i maggiori patrimoni netti e sono responsabili delle decisioni e degli acquisti per le loro società. BE:Europe ha individuato i più alti dirigenti e funzionari aziendali delle società con più di 250 dipendenti o quelle con 150-249 dipendenti e con fatturato di almeno £40 milioni. Questo universo è stato identificato da IPSOS MORI quale lo 0,13% elitario della popolazione europea, ovvero le 453.000 persone che hanno il maggior potere d’acquisto sia nei settori B2B che in relazione ai beni di lusso.