Alessandro Omini nuovo creative director Save As

82

Prosegue nel segno dell’eccellenza il percorso di reinvention dell’agenzia guidata da Emanuela Bovone e Livia Galli, con l’arrivo di Alessandro Omini alla direzione creativa.
Il creativo milanese porta in Save as ‐ con la quale aveva già collaborato in passato ‐ una fortissima expertise nella creazione di idee e strategie olistiche per brand nazionali e internazionali, sviluppata in
grandi agenzie come Saatchi&Saatchi, BGS, DDB. Tra i suoi successi la celebre campagna per Renault Clio Community, che ha precorso in Europa i tempi dell’unconventional e del guerrila marketing, e quella per
Lacoste “no testimonial”, votata dall’Art Directors Club Italiano come una delle venti migliori idee di sempre.
Omini (che continua a collaborare anche con Attitude) ha già sviluppato insieme a Save as il nuovo posizionamento “Ideas from store to Life” e il modello BrandWindow, un innovativo tool strategico per rispondere in modo integrato e business‐centrico al crescente bisogno di efficacia in comunicazione da parte delle aziende. Come direttore creativo, Omini avrà inoltre l’obiettivo di implementare e consolidare l’offerta di ATL e Holistic Campaign in Save As.