E la chiamano estate, con la Sammontana in crisi

L’azienda vuole cessare la produzione di croissant nello stabilimento ‘Tre Marie’ di Milano. Sul mercato anche panettoni e colombe. A rischio 239 lavoratori

twitter@g_santaniello 

E la chiamano estate, anche senza Sammontana, uno dei marchi che in Italia significa gelato. La notizia è di quelle che fanno rabbrividire anche se il caldo, ormai, è alle porte: l’azienda intende cessare la produzione di croissant nello stabilimento Tre Marie di Milano mentre panettoni e colombe dello storico marchio ”confluiranno in una societa’ di nuova costituzione per valutare eventuali opportunita’ che potranno presentarsi”.

sammontanaLo ha comunicato il gruppo controllato dalla famiglia Bagnoli ai sindacati Fai-Flai-Uila e alla Rsu, che, a nome dei 239 lavoratori a rischio, hanno deciso un pacchetto di 24 ore di sciopero e un presidio il 13 giugno sotto la sede di Assolombarda.

Eppure, solo a maggio scorso, lo storico marchio sembrava in ottima forma al Festival del gelato di Firenze. Il marketing dell’azienda aveva creato un Villaggio Sammontana in cui si erano soddisfatti anche gli appetiti dei più esigenti. Tra l’altro, servendo un gusto speciale creato appositamente per la kermesse fiorentina: gelato ai cantuccini variegato al vinsanto. Per chiamarla, anche questa del 2013, estate.