Sul digitale terrestre sbarcano i cartoni animati di Anime Gold

88

Fa il suo ingresso sul digitale terrestre un nuovo canale gratuito e tematico dedicato ai nostalgici dei cartoni animati giapponesi di una volta e ai figli della “generazione Manga”. Si chiama Anime Gold e si presenta come un’occasione unica e originale per vedere o rivedere titoli indimenticabili che hanno lasciato il segno come “Cara dolce Kyoko”, “Lamù la ragazza dello spazio”, “Ransie la strega”, “Carletto il principe dei mostri”, “Astroboy”, “F Motori in pista” e tanti altri ancora. Ubicato al canale 285 del digitale terrestre, Anime Gold fa leva su un palinsesto articolato su dodici ore di programmazione quotidiana (dalle ore tredici all’una di notte), tese a raggiungere e ad unire diverse fasce di pubblico, dai più ai meno giovani, attraverso serie di consolidato impatto visivo ed emotivo che approcciano e coinvolgono il telespettatore grazie a storie e schemi narrativi avvincenti e accattivanti. Attualmente le serie in onda, oltre a quelle citate più sopra, sono: “Chobin, il principe stellare”, “Tommy, la stella dei Giants”, “Le avventure di Tom Sawyer”, “Fiocchi di cotone bianco per Jeannie”, “The Monkey”, “Blue Noah”, “Moby Dick 5” e Super Robot 28. Quest’ultimo, un altro grande classico del mondo japan, è uno dei primi cartoni animati dedicati ai robot giganti arrivati in Italia. Anime Gold nasce da un’idea di Telestar e Teleregione: attualmente è visibile in cinque regioni italiane: Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia-Giulia ed Emilia Romagna. La raccolta pubblicitaria è stata affidata alla concessionaria Prima Advertising, guidata da Alvaro Gugini.