I 10 fashion brand più forti sui social networks

543

La settimana milanese della moda porta alla ribalta i grandi nomi del fashion internazionale. In questi giorni il capoluogo meneghino diventa lo scenario delle sfilate che detteranno la moda nelle prossime stagioni. Un appuntamento importante, una tradizione ormai consolidata che si ripete anno dopo anno. Ma anche il mondo della moda sta cambiando rapidamente grazie al digitale.

I grandi brand hanno capito che non basta più l’advertising “tradizionale”: occorre coinvolgere il pubblico e solleticare l’immaginario attraverso i social, diventati ormai vero e proprio strumento di digital Pr.

top-brand-social

Ma quali sono i brand che, meglio di altri, hanno saputo sviluppare una buona presenza sui social? Nella top ten dei brand che hanno più fan su Facebook troviamo Burberry, Louis Vuitton, Dior, Gucci, Chanel, Calvin Klein, Dolce e Gabbana, Ralph Lauren, Giorgio Armani e Prada.

Attenzione: essere su Facebook e avere molti fan non basta. Se, infatti, per i brand è relativamente facile collezionare i “Mi piace” degli utenti, la vera sfida è quella del coinvolgimento. Considerando il numero di likes, di post condivisi e di commenti dei fan, infatti, la classifica subisce qualche modifica. Il podio va quindi a Louis Vuitton, seguito da Burberry e Chanel.

Il segreto di queste pagine Facebook?
Fotografie accattivanti, resoconti di eventi, collaborazioni con nomi famosi del mondo della moda e del design.

Su Twitter i numeri dei followers sono ridotti rispetto a quelli dei fan su Facebook, ma la top ten dei brand più “social” riporta solo una new entry: quella di Salvatore Ferragamo, al decimo posto per l’engagement su Twitter.
I profili Twitter rivelano una spiccata attenzione all’immagine, anche se nella maggioranza dei casi si tende ancora a riprodurre esattamente i contenuti di Facebook. Ma non è tutto. I Brand della moda che desiderino consolidare la propria presenza online possono avvalersi anche di altri social a vocazione visuale. Primo fra tutti Pinterest, dove i brand più attivi stanno registrando un’impennata di follower.
Questa infografica offre una panoramica interessante dei marchi più presenti. Non a caso, gli stessi particolarmente attivi sugli altri social: Burberry, Gucci, Dior, D&G.

burberry-su-pinterest
La conclusione da trarre? Oggi esistono numerose modalità di promuovere il proprio brand. La presenza dei social si configura come un nuovo advertising: interattivo, coinvolgente e “virale”.
I grandi brand della moda lo hanno capito e si stanno posizionando sui social media. Grazie a questi nuovi mezzi di comunicazione, la magia della settimana della moda travalica le passerelle e sbarca sul web. A tutto vantaggio della notorietà dei brand.

Vuoi saperne di più? Segui il nostro corso “Digital PR: promuovere l’azienda tramite i Social e la Rete”