Portofino Golf Challenge & Pro-Am Christian Steiner

86

Prestigio, esclusività, ricercatezza, Pro-Am, Challange e putting green per
professionisti, amatori o semplici curiosi e soprattutto sensibilità umana: così si presenta uno dei
più innovativi appuntamenti golfistici del 2011 con la “Portofino Golf Challange & Pro-Am Christian
Steiner” che si terrà mercoledì 20 e giovedì 21 aprile tra Rapallo e Portofino.
Una due giorni che il mercoledì vedrà sfidarsi sul green del Circolo Golf e Tennis Rapallo, per la
sesta “Pro-Am Christian Steiner”, 27 squadre composte da altrettanti player, tra cui Alberto
Binaghi, Matteo Manassero -il giovane astro nascente del golf italiano- e 81 appassionati golfisti,
mentre il giorno seguente, nell’unicità del golfo di Portofino, i 108 concorrenti della Pro-Am si
cimenteranno singolarmente sia nelle 9 buche del putting green aperto anche al pubblico e allestito
sulle banchine del porticciolo, che nella Challenge, attaccando il green galleggiante di 12×7 di
Brilliant8 strategicamente posizionato al centro della baia.
Particolarmente rilevante sarà l’iniziativa benefica a sostegno di Christian Steiner, il famoso
osteopata milanese da anni costretto all’immobilità, che prevederà la raccolta di ben 2.000,00 Euro
per ogni singola iscrizione delle 27 squadre della Pro-Am e l’organizzazione di un’asta benefica in
cui verranno battuti oggetti e capi dei più rappresentativi campioni del golf italiano.
«Questa due giorni di golf sarà un evento particolarmente importante in grado di promuovere la
cultura del golf a 360 gradi, sottolinea Giovanni Paolo Risso –Presidente del Circolo Golf e Tennis
Rapallo–. L’idea di creare in un unico evento sia un appuntamento per professionisti che per
amatori e nello stesso tempo riuscire a raccogliere dei fondi a scopo benefico e promuovere la
cultura del golf con appuntamenti ludici e ricreativi, credo sia una strategia vincente che sono grato
di ospitare.
«Ovviamente ci tengo a fare un particolare ringraziamento a tutti coloro che ci hanno permesso di
creare un momento tanto importante iniziando dal Comune di Portofino, per passare poi a nostri
media partner “Gazzetta dello Sport” e “Sky Sport”, agli organizzatori di ap&b media events e al
“cuore di Alberto Binaghi e Luca Bergnacchini».