Rai Uno, la Clerici lunedì riaccende i fornelli

163

Alla Prova del Cuoco torna Bigazzi.Anche quest’anno ci sarà l’abbinamento alla Lotteria Italia

twitter@SpotandWeb

Antonella Clerici riaccende i fornelli di Rai1, da lunedi’ 9 settembre torna (tutti i giorni alle 12) con la fortunata trasmissione La Prova del cuoco, abbinata anche quest’anno alla Lotteria Italia.

clerici

Sfide tra gli chef ‘storici’ del programma – prodotto da Rai1 ed Endemol Italia – e nuovi talenti, con nuove ricette e rubriche e uno spazio dedicato ai piu’ piccoli e il ritorno dopo 4 anni di Giancarlo Bigazzi. ”La prova del cuoco e’ un punto fermo della mia vita – ha spiegato la conduttrice conversando con l’Ansa a margine della presentazione della nuova stagione – In un momento in cui non ci sono certezze in generale, nel paese, questa trasmissione da 14 anni rappresenta il mio punto di riferimento. Non e’ soltanto una trasmissione di cucina, e’ un grande show da cui si prende spunto per affrontare diversi temi del vivere quotidiano”.

Il direttore di Rai1 Giancarlo Leone ha tenuto a far notare che la Prova del cuoco ”e’ un marchio che si espande ovunque: libri, pubblicazioni, riviste. Per la rete e’ il presidio della fascia meridiana, lascia al Tg1 una straordinaria eredita”’.

Sul futuro immediato del prossimo anno Leone ha confermato che Clerici ”tornera’ in prime time, probabilmente con Ti lascio una canzone. Ma stiamo lavorando anche su altri progetti”.

La conduttrice ha a sua volta replicato ”Ti lascio una canzone e’ un altro programma che ho nel cuore e spero di tornare da gennaio in prima serata, ma sono una che non si tira indietro davanti agli esperimenti. Ho testato format italiani, con grande rischio. E’ giusto che una conduttrice di esperienza rischi”.

Paolo Bassetti presidente e amministratore delegato di Endemol Italia ha rilevato: ”Per chi fa il produttore, avere un programma come questo e’ oro. Siamo spronati a sperimentare cose nuove e lo possiamo fare anche perche’ abbiamo una conduttrice come Antonella, che e’ la numero uno. La Prova del cuoco tocchera’ i talent, i bambini, il modo intelligente di fare la spesa in tempi di crisi, il mondo nelle scuole”.

Per il terzo anno consecutivo il programma di Rai1 e’ abbinato alla Lotteria Italia: come di consueto sara’ Antonella, la notte del 6 gennaio, a distribuire tanti milioni di euro ai fortunati possessori dei biglietti estratti.

Anna Moroni sfidera’ una casalinga due volte alla settimana. Il venerdi’ spazio a Superchef: tutor e giudice sara’ Davide Scabin (da La terra dei cuochi). Si tratta di un talent per cuochi, con classifica e retrocessioni. La puntata di sabato sara’ dedicata ai bambini (i quali si metteranno anche ai fornelli). Ai piu’ piccini sara’ riservato lo spazio La cucina in famiglia dove tre bambini, amanti dei fornelli, avranno a disposizione due ottimi insegnanti: Natalia Cattelani e Lorenzo Branchetti. Insieme a loro una grande novita’: Tata Francesca Valla (da Sos Tata) con interessanti consigli sull’educazione.

Ma soprattutto ritorna Giancarlo Bigazzi dopo uno stop di 4 anni. Grande appassionato di enogastronomia ed esperto dei sapori d’Italia sara’ presente insieme alla conduttrice nello spazio del Campanile e svelera’ i segreti culinari delle piu’ note trattorie italiane (l’irriverente toscano suscito’ un vespaio parlando in trasmissione di come si cucinavano i gatti in tempo di guerra ndr)

”Sono tornato con lo stesso spirito felice con il quale era stato cacciato. In quel caso ringraziai per i 14 anni vissuti in azienda”. Un posto d’onore e’ riservato alla rubrica La cucina della pasta fresca con Alessandra Spisni, la maestra “sfoglina” piu’ famosa d’Italia.

Utile La cucina innovativa di Sergio Barzetti, rivolta a tutti coloro che hanno voglia di stupire gli amici con piatti inediti. Il programma offre inoltre ai giovani chef emergenti la possibilita’ di mettere in mostra tutto il proprio talento in un torneo chiamato Superchef in cui si misureranno cuochi di tutta Italia. I vincitori dei due gironi potranno disputare la finalissima che decretera’ il campione. Un secondo torneo, invece, sara’ riservato agli studenti degli istituti professionali.