La fenice di Grimbergen prende il volo a Milano

Grimbergen, la birra d’abbazia del Gruppo Carlsberg, torna in comunicazione e sceglie un mezzo di sicuro impatto: un gigantesco murales che in questi giorni è comparso su un edificio di una delle vie di maggior afflusso della città di Milano. 

Gli elementi che caratterizzano il murales sono quelli iconici del brand: innanzitutto la vetrata, che fa da sfondo e richiama quella dell’abbazia di Grimbergen. Poi la fenice, simbolo di rinascita dalle fiamme, proprio come la birra belga, la cui ricetta è sopravvissuta nel corso della sua storia a ben tre grandi incendi. 

Ma ciò che rende l’opera davvero sorprendente è l’esperienza che gli spettatori potranno vivere semplicemente inquadrando l’immagine con il proprio smartphone: grazie ad un filtro di realtà aumentata la fenice prenderà vita sollevandosi i in volo tra le fiamme. 

Una simbolica rinascita come recita il claim “Rinasci ogni volta”, che rappresenta, allo stesso tempo, un richiamo al passato del marchio e una call to action semplice e diretta a ritrovare se stessi semplicemente godendosi del tempo in compagnia dell’inconfondibile birra belga d’abbazia.

La creatività è di Grey, la pianificazione media è a cura di UM Universal McCann.

Credits

GREY

Francesco Bozza, Chief Creative Officer

Andrea Marzagalli, Creative Director

Luca Beato, Creative Director

Giorgia Pomarici, Art Director

Jacopo Bordin, Head of Strategy & Growth

Valeria Capobianco, Strategist

Davide Villani, Director of Digital & Social Media

Alessandra Ceppi, Digital & Social Media Strategist

Silvia Cazzaniga, Head of Account Department

Manuela Baietta, Senior Account Executive

Realizzazione Key Visual e making off

Soldi & Donadello

Digital artist: B612 STUDIO

Videomaker: Mario Salanitro

Il murales è stato realizzato da Art Akademy.