We Are Town Real Estate ringrazia chi è stato in prima linea contro il Coronavirus

“Ora tocca a voi restare a casa” è l’headline della campagna di marketing sociale multisoggetto lanciata da We Are Town, l’agenzia di consulenza immobiliare milanese, dedicata agli operatori che più sono stati coinvolti in prima linea durante l’emergenza Covid-19.

L’operazione darà la possibilità di usufruire della formula zero commissioni fino a fine anno a operatori sanitari, forze dell’ordine, cassieri dei supermercati che volessero comprare o vendere una casa attraverso We Are Town. Basterà presentare le proprie credenziali professionali per accedere al servizio per tutto il 2020.

L’operazione gestita dal reparto interno marketing e creativo dell’agenzia sarà veicolata tramite una campagna multidisciplinare mista tra digital, stampa e one2one che toccherà diversi punti di contatto: social media tra i quali Facebook, Instagram e Linkedin , web e mail marketing, e proseguirà in quest’ottica anche con un’iniziativa esperienziale editoriale che si tradurrà nella realizzazione di un doppio volume fotografico che racconterà Milano durante il lockdown, e i cui ricavati dalla vendita saranno interamente devoluti in beneficenza. 

Dichiara Matteo Maria Gatti, managing director We Are Town: “La nostra agenzia vuole ringraziare tutte quelle persone che hanno aiutato la città in prima linea con grandi sacrifici la gestione di questa fase 1 del lockdown milanese. Rispettiamo e capiamo il valore del lavoro di queste categorie di operatori. Da qui la nostra volontà di ringraziarli con un piccolo gesto che ricorda come le abitazioni di ognuno di noi sia un bene prezioso da valorizzare e trattare con cura, anche durante una compravendita“.

We Are Town è anche il nostro “mantra”, noi siamo la città e vogliamo essere presenti concretamente con un’iniziativa di solidarietà verso la nostra comunità, Si tratta di agire per dimostrare che ci sono valori ed etica che vanno al di là del mero business, e offrire un risparmio concreto a chi in questi mesi non si è risparmiato” – conclude Francesco Zanotti Cavazzoni, CEO di We Are Town.

Credits We Are Town

Giandomenico Puglisi – Executive Creative Director

Simone Ramaccini – Strategist 

Charitha Kamburugamwa-  Visual designer  

Mauro Carturan- Copywriter  

Sara Baj – Fotografa