Ecco alcuni dei podcast più interessanti di Spreaker  per affrontare al meglio la quarantena

434

Da quello per elettricisti a quello per i ragazzi che affrontano lo studio in vista della maturità, dallo show sulla comicità in Italia a quello per intrattenere anche i più piccoli, passando per l’audio-tutorial che insegna la lingua degli elfi: in queste lunghe giornate in cui siamo tutti obbligati a stare il più possibile a casa, Voxnest mostra il mondo da esplorare ‘in cuffia’ della scuderia di Spreaker, la sua piattaforma dedicata ai podcast e ai podcaster.

Partiamo da qualche suggerimento di ascolto per lo studio da casa. Te lo spiega  studenti.it: Storiae Te lo spiega studenti.it: Letteratura sono due podcast perfetti per il ripasso prima di un compito o un’interrogazione, in pochi minuti si ascoltano pillole sui principali accadimenti storici o su autori e romanzi della letteratura italiana. Il network studenti.it propone anche il podcast I grandi della Storia, mini biografie dei più grandi personaggi (artisti, filosofi, scienziati ecc.) che hanno segnato la Storia, e, appena lanciato, il podcast pensato per sostenere i ragazzi che si preparano alla maturità (Guide Maturità), in cui, ad esempio, si ripassa come fare l’analisi di un testo.

Sempre sulla scia dei podcast dedicati alla conoscenza, Spreaker segnala anche LessonPod: pillole di cultura!, opere e biografie raccontate in pochi minuti come fossero dei film, e le sempre più note Lezioni e Conferenze di Storia di Alessandro Barbero,di fatto registrazioni delle conferenze di quello che è considerato una ‘celebrity’ della Storia, il professor Alessandro Barbero, storico specializzato nel Medioevo, appassionato e coinvolgente narratore, seguitissimo dai giovani.

Non sapete più come intrattenere i vostri piccoli? Perché non raccontare loro una bella favola, o meglio, perché non farle raccontare a Filippo Carrozzo, doppiatore e creatore del podcast Fiabe in Carrozza, il cuore delle più belle favole in pochi minuti, da Cappuccetto Rosso alla storia del Brutto Anatroccolo. Favole anche per i genitori, con il podcast Butterflies & Ballerinasdi Michele Dalai, che ci porta nella storia dello scrittore per l’infanzia più noto e tradotto al mondo, Hans Christian Andersen. E il mondo delle fiabe viene usato anche dall’economista Luciano Canova, creatore di Favolosa Economia, dove mette in relazione mondo delle fiabe, di ieri e di oggi, con l’economia mondiale. Risultato? Il rapporto tra il romanzo (e poi film) de La Storia Infinita e le transazioni digitali non è mai stato così chiaro.

Per nutrire mente e corpo, ci arrivano in soccorso diversi podcast, dal diverso sguardo sul mondo: da quello della giornalista musicale Paola Maugeri, che con il suo PM Confidential ci accompagna in un mondo di situazioni ed esperienze che da personali divengono universali, per ‘diventare un Essere Umano di professione’, a La Gabbia, la biografia della svolta di vita di una donna che all’improvviso esce, volenti o nolenti, dalla sua comfort zone. Infine, un podcast molto particolare da tenere sott’occhio è quello creato da una psicologa e da un informatico, La psicologia spiegata ad un informatico, per rendere la psicologia fruibile anche dai non addetti ai lavori.

E’ vero, vista l’emergenza sanitaria, anche lo Sport si è fermato…ma non in podcast: lo show calcistico in cuffie più ascoltato, La Riserva di Conte, Manusia e Atturo, continua a sfornare puntate, dalla giusta distanza, con riflessioni sull’attualità e, naturalmente, sullo sport ai tempi del Covid-19.

Mai come in questo periodo abbiamo bisogno di sorridere e di ridere, in modo intelligente e con qualche riflessione sull’attualità. Ed ecco alcuni podcast su Spreaker sulle situazioni comiche in cui ciascuno di noi può trovarsi, sulle esperienze di vita particolarmente divertenti, e più in generale sul lato comico della realtà: Le faremo sapere di Francesco Gabbrielli è un podcast ‘di vita vissuta’, esperienze tragicomiche di un attore alle prese con 15 anni di provini in giro per l’Italia; Comedians, dello scrittore e produttore Giulio D’Antona, è lo show in cui si parla di comicità in Italia attraverso interviste agli ospiti e inserti di stand up comedy alla fine di ogni episodio; Parliamo di Cose, di Jakidale, podcast rivelazione dello scorso anno, in cui si parla di argomenti e relazioni tra le ‘cose’, in maniera inedita; Réclame, podcast che riflette sul mondo della pubblicità e della comunicazione in modo divertente.

Inoltre, visto che molti professionisti devono stare a casa, quale miglior momento per tenersi aggiornati o semplicemente informarsi sull’attualità legata al proprio campo? Esistono podcast di settore, ben fatti e di qualità, dedicati a comparti ben precisi: come ad esempio, il podcast Club dei Parrucchieri, dedicato al marketing dei saloni di bellezza; oppure quello per gli elettricisti, Elettricista Felice,di Alessandro Bari, uno show su novità e idee, nonché interviste ad esperti su questo mondo.

Infine, da segnalare per tutti i lavoratori dell’universo ascensori e montacarichi, un podcast, Ascensori e dintorni, ricco di spunti e aggiornamenti per gli addetti ai lavori, curato da un esperto del settore, Rinaldo Papa.

Infine, sull’onda dell’auto-apprendimento, la piattaforma Spreaker contiene moltissimi podcast su qualsiasi genere di insegnamento: dalle lezioni di chitarra condite da novità e aneddoti con Chitarra Facile ai podcast di Yoga con Denise, un viaggio alla scoperta dello Yoga e della Meditazione attraverso la voce di un’insegnante di yoga. Senza dimenticare, il Corso di Lingue Elfiche, per imparare alcuni dei conlag (constructed languages) più utilizzati negli universi fittizi.