Nuovo spot per Esselunga

315

“Più la conosci, più ti innamori” è la prima grande campagna istituzionale di Esselunga.

Un nuovo concept di comunicazione e una nuova firma che è la naturale sintesi di una lunga e bellissima storia tutta da raccontare. Iniziata nel 1957, quando con Esselunga è nato il primo supermercato in Italia oggi leader anche nella spesa online.

Scopri, conosci, innamorati. Si è partiti da qui, immaginando di aprire per la prima volta le porte del “dietro le quinte” di Esselunga e di portare per mano ogni persona in un mondo di innovazione, autenticità ed eccellenza. Per raccontare qualcosa ai clienti che ancora non sanno, per incuriosire e invitare chi ancora non lo è. E svelare che di Esselunga è facile innamorarsi.

12 giorni di set, di cui 5 notturni nei negozi e 7 diurni hanno dato vita ad un imponente progetto integrato firmato Armando Testa, che coinvolgerà tutti i media, con tantissimi contenuti pensati ad hoc per web, social emobile tra i quali pre-roll interativvi.

Il lancio il 14 settembre sulle principali emittenti TV con lo spot istituzionale, al quale si aggiungerà un importante programmazione multisoggetto pianificata da Media Italia.

Il brief dato all’agenzia era chiaro, ma particolarmente sfidante: serviva un format in grado di raccontare tutte le anime di un brand che è molto più di un supermercato, una vera e propria “Food Company” che produce direttamente molti prodotti presenti sui suoi scaffali, e che fa della qualità, dell’autenticità, e della fiducia le chiavi di ogni sua scelta.

Grazie a questa campagna Esselunga racconterà attraverso tutto il lavoro quotidiano.

Per rendere questo racconto ancora più vero e credibile è stato scelto di utilizzare sul set non degli attori, ma i dipendenti di Esselunga, documentando semplicemente i gesti del loro lavoro quotidiano, valorizzando al meglio l’autenticità delle persone e di Esselunga.

E’ una storia di un successo del Made in Italy, per questo anche la colonna sonora è frutto di una ricerca che ha portato alla rivisitazione, in chiave moderna di “Che cosa c’è di Gino Paoli.

La regia è firmata da Ago Panini che con Paolo Caimi alla fotografia hanno dato luce ed eleganza ad ogni frame.

“Quello che vedrete è qualcosa di più di uno spot: è il racconto di una vera storia che appartiene agli italiani, dice Jacopo Morini ideatore della campagna, siamo partiti da un segno una “S” realizzata con ingredienti di qualità dalle sapienti mani di chi lavora in Esselunga, un gesto semplice ed evocativo fatto nel 1957 dalla mano di un bambino sul finestrino della macchina dei genitori mentre guarda l’insegna del primo supermercato italiano”.

“Questa campagna è frutto di un lavoro di squadra, aggiunge Michele Mariani Direttore Creativo Esecutivo, che ha impegnato tutte le anime del Gruppo Armando Testa e siamo sicuri che sarà un bellissimo modo di raccontare un leader come Esselunga, anzi un “lovebrand” che basta conoscere per innamorarsi”.

Direzione Creativa Esecutiva: Michele Mariani

Direzione Creativa: Jacopo Morini

Direzione Creativa Copy: Michela Sartorio

Team creativo: Barbara Ghiotti, Fabiano Pagliara, Sara Greco

Direzione Clienti: Giovanni Sernia, Laura Alberti

Pianificazione Media: Media Italia

Casa di Produzione: BRW

Regia: Ago Panini