Nuova campagna pubblicitaria per BBBELL

69

È on air la nuova campagna pubblicitaria di BBBell, azienda piemontese specializzata in telecomunicazioni wireless attraverso la tecnologia che sfrutta le frequenze radio.

Firmata da Barabino & Partners la campagna si sdoppia proponendo due soggetti e messaggi differenti in Piemonte, regione ormai consolidata, e in Liguria, territorio nuovo per BBBell dopo l’acquisizione, avvenuta nel 2018, del ramo d’azienda per le telecomunicazioni wireless (internet + telefonia fissa) di UNO Communications.

In Piemonte, territorio dove BBBell opera ormai capillarmente da oltre 15 anni, la campagna si focalizza sul lancio dei nuovi tagli di banda da 20 e 30 Mega rivolti ai clienti privati. Come recita l’headline – “Fatevi un film con i 30 Mega BBBell” – si vuole puntare sulle alte performance tecnologiche che può offrire l’azienda – attraverso l’introduzione di apparati di nuova generazione immessi sul mercato – che permettono all’utente finale di navigare, vedere film in HD, giocare online alla massima velocità e senza alcuna interruzione.

La campagna piemontese è declinata sul web, sui social networks e capillarmente con affissioni sull’intero territorio, al fine di raggiungere target differenti.

In Liguria, invece, si punta su una creatività che faccia conoscere il marchio in maniera estesa e capillare; il tono ironico dell’headline – “Stanco di promesse da marinaio?” – punta tutto su un modo di dire diretto e immediato nel significato, che allude alle promesse spesso non mantenute e valorizza i plus dell’azienda BBBell, affidabile, veloce e sempre al fianco del cliente grazie alle più avanzate tecnologie radio e alla connettività a banda ultra larga.

Anche sul territorio ligure è prevista una pianificazione sul web, sui canali social, su alcune emittenti locali ed affissioni nei principali Comuni liguri e nelle stazioni ferroviarie genovesi (stazione Genova Brignole e Genova Piazza Principe). L’azienda sarà inoltre presente sul territorio partecipando ad eventi e fiere di respiro locale e nazionale tra cui ricordiamo il Salone Agroalimentare di Finalborgo, la Fiera di Primavera di Genova e Slow Fish.