Andrea Santagata Chief Innovation Officer del Gruppo Mondadori

18

A partire da oggi Andrea Santagata assume la carica di Chief Innovation Officer del Gruppo Mondadori.

La creazione di questo nuovo ruolo – a diretto riporto dell’Amministratore delegato Ernesto Mauri – nasce dalla forte volontà del Gruppo di investire ulteriormente nello sviluppo e nella formulazione di strategie digitali e di trasformazione che abbraccino tutte le attività di Mondadori.

Nelle sue funzioni Andrea Santagata avrà inoltre la responsabilità dello studio e dell’implementazione di nuovi modelli di business in coordinamento con i responsabili di Area, anche in un’ottica di evoluzione degli asset e dei brand.

Andrea-Santagata
Andrea-Santagata

Tra i suoi obiettivi anche la promozione di una cultura dell’innovazione che permei tutta l’azienda e l’introduzione di nuove metodologie in grado di favorire lo scambio di know-how.

Santagata, 46 anni, nato a Pisa, ha conseguito una laurea con lode in Ingegneria Meccanica all’Università di Pisa. Ha avviato la propria carriera nel mondo di internet e del digitale nel 1999 a Libero.it. L’esperienza maturata dal 2001 al 2007 in Matrix S.p.A., dove ha ricoperto il ruolo di direttore marketing di Virgilio dal 2004 al 2007, lo ha portato a fondare Splinder, la prima piattaforma blog italiana, e le start-up Liquida e Sitonline.

Ha proseguito il suo percorso professionale in Banzai nel 2007, in qualità di Head of Marketing, per poi diventare nel 2009 Amministratore Delegato di Banzai Media, acquisita dal Gruppo Mondadori nel 2016.

Santagata mantiene la carica di Vice Direttore Generale dell’area Periodici Italia del Gruppo Mondadori, guidata dal dg Carlo Mandelli.

È inoltre membro del Consiglio di Amministrazione di Mediamond e di Adkaora.