In Store

576

di Roberto Bonin

Roberto Bonin
Roberto Bonin

Arriva il caldo e l’estate, ma il riassetto e l’espansione della distribuzione non va di certo in vacanza e, anzi, si consolida e rilancia, sospinta dalle immancabili convention di fine anno. Dopo quella milanese di Unieuro, va infatti in scena anche la convention annuale di Expert Italy che, nell’anno del suo 50esimo anno di attività, ha voluto ripartire dai suoi valori di sempre, specializzazione e unità del gruppo, per affrontare nuove e importanti sfide come l’omnicanalità. Ominicanalità che, proprio in questi ultimi giorni ha richiesto non poco impegno da parte de retail fisico italiano, visto e considerato i numeri da record fatti registrare dal Prime Day 2017 del “nemico giurato” Amazon.

Sul fronte nuove aperture, si inizia con il retail specializzato e, in particolare, da Euronics che ha inaugurato due nuovi store, di cui uno a San Severo (Foggia) di proprietà del socio Siem, e uno a Vimodrone (Milano) di proprietà del socio Castoldi.
Grande novità sempre nel Gruppo Euronics è anche l’acquisizione del socio Nova di quattro importanti punti vendita a insegna Trony, di proprietà della ex Edom, tutti situati all’interno dell’area comunale di Roma: si tratta dei negozi di Ponte Milvio, via Tiburtina, Largo di Vigna Stelluti e del centro commerciale di Cinecittà, che saranno ben presto tutti oggetto di un importante piano di rilancio.

Si continua poi con un nuovo store a insegna Trony a Torri di Quartesolo (Vicenza) afferente al socio G.R.E. DML Spa, di un nuovo megastore a insegna Media World a Conegliano (Treviso), aperto all’interno dell’area commerciale Parco Fiore, e con la riapertura da parte di Unieuro degli ex store di proprietà di Euroncis di Andreoli.

Nuovi punti vendita anche per la distribuzione despecializzata, con un un nuovo superstore Famila a Teolo (Padova) e un nuovo discount a insegna ECU a Barberino del Mugello (Firenze). Un altro nuovo discount, con la nuova insegna Superco di Carrefour  sorge anche a Trofarello (Torino), come nuovo punto di riferimento sia per i cittadini che per le aziende ho.re.ca locali.

Nuovi punti vendita, ma soprattutto nuovi format sempre per Carrefour che, a Pomezia (Roma), ha aperto il primo punto vendita “Attrazione 2.0”, e, a Genova, ha inaugurato il nuovo concept store “3 Minuti”.

Nella stazione Centrale di Bologna, invece, sorge un nuovo supermercato Conad, così come a Chioggia (Venezia), dove Auchan ha aperto il secondo punto vendita del suo nuovo format MyAuchan. Sempre per quanto riguarda l’insegna Conad c’è anche da registrare la riapertura del supermercato del Quartiere Crocetta di Modena e del Conad City di Orciano (Pesaro Urbino).

Ben poco, invece, sul fronte delle notizie istituzionali e dei cambi di poltrona, a parte la nomina di Alessandro Camattari a nuovo Direttore Commerciale e Marketing di D.IT – Distribuzione Italiana e l’entrata di ePrice all’interno della compagine associativa di AIRES Confcommercio.

Per il resto, molta euforia per i risultati finanziari più che promettenti fatti registrare da Conad Sicilia, Selex e Coop.