Aumenta la ricerca del lusso sul web

Un’ulteriore analisi sul trend del lusso realizzata da Expo Luxe (www.expoluxe.it) evidenzia un cambiamento nell’approccio ai prodotti di alta gamma, con un crescente interesse per Internet da parte dei consumatori quando decidono di appagare un loro qualche costoso desiderio. Così le aziende del lusso stanno diversificando sempre di più la gamma di prodotti e servizi accessibili sul web in maniera tale da soddisfare anche on-line le richieste di una clientela sempre più trasversale alla ricerca di eleganza, raffinatezza e originalità.

Chi opera nel settore del lusso ha infatti come riferimento una clientela molto mutata nel tempo: un pubblico con un’elevata capacità di spesa, ma anche un numero sempre maggiore di consumatori medi che amano concedersi un oggetto, un capo di vestiario o un accessorio costoso ed esclusivo.

Dall’analisi realizzata da Expo Luxe sulle ricerche che l’utenza di Internet effettua emerge chiaramente un enorme seguito per tutto quanto gravita intorno ai beni di alta gamma, con oltre mezzo milioni di italiani che ricercano mensilmente la parola “lusso” sul web.

Il lusso on-line raccoglie in Italia un numero di estimatori sempre più elevato, con ricerche pro-capite che sono 47 volte maggiori rispetto alla media mondiale. E Internet è diventato anche un canale privilegiato per informarsi, per registrarsi e per organizzare le visite ai “luoghi del lusso” nella vita reale.

L’interesse verso i saloni del lusso sono in crescita su Internet, in particolare quello verso il Salone del Lusso di Roma il cui sito ufficiale www.expoluxe.it registra oltre 20 mila visite mensili.

Giunto alla sua seconda edizione, Expo Luxe – Il Salone del Lusso di Roma si riconferma così un’esperienza coinvolgente non solo per gli espositori che propongono prodotti e servizi del lusso più esclusivo, ma anche per il pubblico amante dei luxury goods e della ricercatezza che si informa e si aggiorna sul web.