Mailclick cresce piu’ del mercato dell’e-mail marketing

Nel 2010 sono state 300 le campagne  di e-mail marketing gestite da Mailclick, in crescita del 50% rispetto al 2009, e sono più di 150 le imprese italiane che hanno scelto la società e la sua offerta DEM,  forte di 13 milioni di contatti in Italia – di cui 3,5 milioni Business – di 50 milioni di contatti nel mondo e di 15 Newsletter con 3,75 milioni di iscritti.

Nel 2010 Mailclick ha consolidato la sua presenza nell’automotive, nel settore finanziario-assicurativo, nelle telecomunicazioni e nel turismo-trasporti ed ha gestito le campagne di comunicazione online di diverse Onlus e Associazioni benefiche: Lufthansa, Unicredit, Vodafone e Unicef sono tra le società e le organizzazioni che hanno scelto Mailclick per le loro campagne di direct marketing online.

I positivi risultati registrati da Mailclick, la crescita dell’e-mail marketing in Italia e l’espansione in nuovi settori evidenziano la crescente attenzione da parte delle aziende italiane verso questo nuovo mezzo di comunicazione diretta, che permette di raggiungere target specifici attraverso l’utilizzo di parametri di profilazione sempre più dettagliati, che nell’offerta di Mailclick possono essere anche legati a variabili comportamentali oltre che socio-demografiche e territoriali.

“Il 2010 è stato un anno decisivo per Mailclick, segnato dal rafforzamento del team e dalla partnership strategica con Videoclick, che ci ha permesso di allargare la nostra offerta al Video e al Display. Puntiamo nel 2011 a consolidare ulteriormente la nostra presenza nell’e-mail marketing e di continuare nella strategia di integrazione dell’ offerta, con l’obiettivo di proporre ai nostri clienti un pacchetto di servizi di comunicazione online sempre più ampio, diversificato ed efficace.” – ha dichiarato Giulio Valiante, fondatore e Presidente della società.

“Nel 2010 siamo riusciti a registrare un incremento del fatturato del 30%, in linea con gli ambiziosi obiettivi che ci siamo dati all’inizio dell’anno. Questo risultato è stato realizzato attraverso il rafforzamento del nostro team commerciale che ci ha permesso di entrare in nuovi settori e di crescere in quelli in cui siamo da tempo presenti. Il presidio del territorio, dal Nord al Sud Italia, la qualità dei database che utilizziamo e la nostra indipendenza, che non ci vincola nella selezione dei contatti da un unico database proprietario, assicura ai nostri inserzionisti la massima efficacia del servizio offerto.” ha commentato  Valerio Ginnasi, AD di Mailclick.