In edicola “Duse, uno spettacolo di memorie”

89

“Duse, uno spettacolo di memorie” è nato grazie alla volontà degli ultimi dipendenti del teatro che si sono trovati a impacchettare i ricordi di quarantasette stagioni e, invece di riporli su uno scaffale impolverato, hanno deciso di regalarli ai bolognesi . Ne è nata una storia intensa, ricca di emozioni che raccoglie anche immagini inedite e preziose tratte dagli spettacoli di Renato Rascel, Macario e Tognazzi, Walter Chiari e Carlo Dapporto e le testimonianze contemporanee di Moni Ovadia, Gabriele Lavia, Marco Baliani, Toni Servillo, alternate ai racconti di vita di chi ha lavorato nello storico teatro di via Cartoleria 42.
La sensazione che ne emerge è quella di una grande famiglia, i cui componenti vivono e lavorano per ospitare “compagnie” di artisti che viaggiano attraverso l’Italia e in giro per il mondo.
Compito di chi lavora nell’organizzazione di un teatro è, infatti, quello di rendere possibile la magia della rappresentazione, offrendo contemporaneamente all’uomo di teatro quel senso di “protezione” che lo fa sentire “a casa”.
Duse, uno spettacolo di memorie è un documento che racconta le vicende di uno dei luoghi più cari alla memoria dei bolognesi, un luogo che ha regalato emozioni a generazioni di spettatori.

Il DVD “Duse, uno spettacolo di memorie”, prodotto da Eurovideo, sarà in vendita nelle edicole di Bologna e provincia con il Resto del Carlino a partire da sabato 29 gennaio a soli € 7,80, oltre al prezzo del quotidiano.

La campagna è stata realizzata internamente.