CheBanca! torna on air con il suo decimo spot

Tema centrale del nuovo spot, il decimo nella storia di CheBanca!, è l’inarrestabile e corale voglia di cambiamento: i protagonisti si liberano dei tradizionali modi di conservare i propri risparmi rompendo  salvadanai, tagliando materassi, facendo esplodere casseforti, in una pioggia di banconote e monete che si spargono ovunque.
L’invito pronunciato dalla voce dello speaker è chiaro: è il momento di cambiare e di portare i propri risparmi in CheBanca! con il doppio vantaggio di un tasso al 2,50% e degli interessi in anticipo.

Uno spot che segna un’ulteriore evoluzione del codice di comunicazione di CheBanca!: dai primi in cui il protagonista-cliente era invitato a conoscere la nuova banca, ai più recenti dove è lui che la sceglie attivamente diventando a sua volta trascinatore della folla (luglio 2010), fino a quest’ultimo in cui i protagonisti rompono idealmente i vecchi schemi, esaltando una dirompente voglia di cambiare.

Il tono dello spot è gioioso e vitale, le immagini sono forti e le diverse situazioni si susseguono rapidamente in un crescendo di musica gloriosa, affidata non a caso all’Inno alla gioia di Beethoven.

Il film, che come di consueto è stato affidato alla creatività dell’agenzia casiraghi greco&, porta la firma del regista Gerarde De Thame ed è stato girato a Los Angeles, nei celebri Studios della Paramount, per un totale di 4 giorni di riprese che hanno visto impegnato un ricco cast: 15 protagonisti e 50 comparse.

I mezzi di comunicazione coinvolti dalla campagna sono:

TV – on air dal 30 gennaio al 13 marzo su RAI, Mediaset, La7, digitale terrestre, canali Sky e TV locali in formato 30’’ e 15’’.

Cinema – on air dal 30 gennaio al 15 marzo in formato 45’’ su tutti i circuiti nazionali, coprendo quasi 2000 sale in tutta Italia.

Radio – on air dal 6 febbraio con un flight da 30” su RAI, su tutti i network nazionali e sui circuiti locali.