Al via il nuovo Zingarate.com

198

Si rinnova completamente nello stile arricchendosi anche di nuovi servizi e contenuti Zingarate, il portale del Gruppo Banzai dedicato ai viaggiatori, online dal 1998 con oltre 600.000 utenti unici mensili (Dati Audiweb –Maggio 2011). Zingarate rinnova completamente il proprio stile grafico con un nuovo logo e cambiando contestualmente il proprio pay-off in “Viaggiatori, non Turisti” che riposiziona il Portale mettendo sempre di più al centro i propri utenti.Il nuovo Zingarate propone una diversa organizzazione dei contenuti e un modello di navigazione basato su mappe per continente, nazione e città di interesse con immagini di sfondo ad alto impatto che cambiano per ciascuna sezione anche a seconda della  stagionalità, con l’obiettivo di rendere la testata originale e sempre attuale. Il nuovo modello di navigazione per destinazioni geografiche valorizza maggiormente a livello editoriale la gran mole di contenuti presenti su Zingarate che sono prodotti sia dalla redazione che direttamente dalla storica community di utenti, punto di forza del sito: oltre 13.000 contributi alle Guide di più di 350 destinazioni in 50 nazioni  in cui trovare consigli e suggerimenti su dove dormire, dove mangiare, come muoversi e divertirsi in ciascuna località.Contestualmente al restyling sono stati migliorati anche i servizi, con l’arricchimento della sezione “offerte voli” ed il lancio del nuovo motore di ricerca voli.
Fabrizio Grea, responsabile portali Banzai Media, dichiara: “L’obiettivo del restyling è realizzare un vero e proprio magazine di viaggi che sappia valorizzare al meglio i consigli di prima mano inviatici dai nostri utenti viaggiatori, che sono sempre più partecipi attivamente e non semplici turisti per citare il nuovo pay off ”.Giorgio Galantis, responsabile Banzai Advertising, commenta: “Con il nuovo Zingarate, il nostro posizionamento “verticale” si rafforza ulteriormente. Grazie ai nuovi servizi e contenuti, la nostra proposta travel sul mercato sarà infatti ancora più rilevante ed apprezzata, proseguendo il trend positivo del 2011 che ha visto crescere costantemente la community di viaggiatori, costituita da persone che amano condividere esperienze ed emozioni”.