Spreadsheets, ecco l’app che vi dice quanto siete bravi a letto

182

Sotto le lenzuola senza più segreti

twitter@g_santaniello

“Il classico “Ti è piaciuto?” appartiene al passato. Nell’era degli smartphone e dei tablet, i dubbi sulle prestazioni sessuali sono destinati a scomparire”. Ad annunciarlo è Repubblica di oggi con un ampio articolo riportato anche sulla versione online.

sessIn pratica, a levare tutti i dubbi a letto e a dare dei veri e propri voti alle nostre capacità amatorie, ora, ci penserebbe un’applicazione per smartphone denominata Spreadsheets, “un gioco di parole che prende in giro i fogli elettronici (‘Spreadsheet’ appunto) e le lenzuola senza segreti”.

Come funziona l’app? Semplice: valuta quanto siamo bravi a letto calcolando persino i movimenti che compiamo con il nostro/a partner con l’accelerometro integrato nell’iPhone e i rumori catturati dal microfono.

L’app, poi, monitora la frequenza e la durata dell’atto sessuale, la velocità del ritmo, i movimenti al minuto e i decibel che si emettono al raggiungimento del massimo piacere.

Con un sistema a punti, con Spreadsheets possiamo calcolare quanto tempo si è dedicato alla propria vita sessuale e sapere chi è più attento a curare il rapporto nella coppia.

Costa 2.99 dollari, ma è scontata a 1.99 per tutto agosto.

Last but not least: i risultati saranno protetti sul vostro smartphone con la privacy più assoluta. Chi ha ideato l’app garantisce che è assolutamente impossibile condividerli in Rete, almeno in maniera volontaria. (Per il resto, dipenderà dalla prestazione e dalla vostra propensione all’esibizionismo).