Nuovo sito internet per Acqua Sant’Anna

Acqua Sant’Anna non si ferma mai e continua a rinnovarsi anche nell’immagine, regalando colori, nuovi spazi e tante curiosità nel nuovo sito internet www.santanna.it
L’informazione al consumatore è da sempre un imperativo nell’attività di questo marchio e il nuovo sito internet lo conferma.
L’area “Stabilimento e Produzione” propone un racconto dettagliato del suggestivo ambiente naturale in cui sgorga l’Acqua Sant’Anna ponendo l’accento sul tema del ciclo produttivo e dei controlli sulla qualità.
La sezione “L’Acqua” descrive uno per uno i prodotti a marchio Acqua Sant’Anna mostrando in dettaglio le peculiarità delle Sorgenti di Vinadio e Rebruant da cui sgorga l’acqua imbottigliata dalle Fonti di Vinadio. Una sottosezione è interamente dedicata a Sant’Anna Bio Bottle, l’innovativo prodotto che incarna l’impegno “green” dell’Azienda piemontese: è infatti l’unica bottiglia al mondo presente nel mass market che sparisce in meno di 80 giorni senza inquinare, perché prodotta con uno speciale biopolimero di origine 100% vegetale.
La sezione “Promozioni” è costantemente aggiornata con le iniziative, le raccolte punti e i concorsi organizzati dall’Azienda, che ogni anno regala premi e sconti ai suoi consumatori.
La sezione “Servizio Consumatori” è pensata per permettere al consumatore di scoprire qual è il rivenditore più vicino a casa, conoscere in anteprima tutte le novità e avere un filo diretto con Sant’Anna.
Le sezioni “Filmati” e “Rassegna Stampa” rendono fruibili al pubblico gli articoli giornalistici, le interviste e gli spot che hanno come protagonista l’acqua di Vinadio.
Ed infine la sezione “Ambiente”. Le sorgenti di Sant’Anna sono fra le più alte in assoluto, nel cuore delle alpi piemontesi: non ci sono insediamenti industriali, non ci sono campi concimati, non ci sono pascoli intorno, non c’è nulla, salvo la natura incontaminata e l’acqua che sgorga. Nasce da qui la consapevolezza di avere un vero e proprio obbligo di responsabilità sociale nei confronti dell’ambiente circostante.
L’azzurro è il colore dominante di santanna.it, chiaro richiamo alla limpidezza delle sue acque. L’azzurro cede il posto al verde quando il diventa protagonista Sant’Anna Bio Bottle con il tema dell’ecosostenibilità e le iniziative messe in atto dall’Azienda di Vinadio.
Il nuovo sito vuole avvicinare ancor di più il consumatore al mondo di Acqua Sant’Anna, soprattutto aiutandolo a distinguere tra le acque minerali. In particolare, la sezione “Pubblicità Comparativa” mira a questo scopo “didattico”. Sant’Anna ha addirittura pensato ad un vero e proprio corso abbreviato che insegna al consumatore quali sono e a cosa servono alcuni elementi presenti nell’acqua come i nitrati e il sodio, cosa si intende per residuo fisso, quale acqua può essere considerata adatta all’alimentazione dei neonati, cosa si intende per durezza dell’acqua e quanto conta l’altezza della sorgente da cui proviene l’acqua. E ancora, nella sottosezione “Compara e Impara” il consumatore finale ha la possibilità di confrontare le etichette di 10 fra i principali marchi di acque minerali. E per mettere alla prova la conoscenza del lettore in fatto di acqua minerale è possibile divertirsi partecipando online ad un breve quiz per testare le proprie conoscenze. Inoltre, compilando il form online, è possibile ricevere a casa il “Corso Tascabile sulle Acque Minerali”.