In Brasile impazza il video dell’amante che fugge. Ma è (solo) pubblicità

106

Per il quotidiano O Dia, quella ripresa dai cellulari di decine di passanti a San Paolo, è solo la scena di uno spot di una serie tv

twitter@g_santaniello

Una volta, si nascondevano negli armadi e – magari, con un po’ di fortuna – la cosa finiva lì. Trattenendo il respiro, il pericolo poteva essere scampato. Soprattutto se si trattava di una scena di un film del cinema italiano degli anni Settanta, poi, in un modo o nell’altro, il lieto fine era quasi sempre garantito.

Invece, ora, sta spopolando in rete il video (in Italia, ripreso, tra gli altri, da Repubblica Tv) di un uomo seminudo che si lancia dalla finestra di un appartamento nel centro di San Paolo del Brasile per sfuggire alle ire del marito della sua amante che, rincasando, ha sorpreso la coppia clandestina in camera da letto.

Un film anche lì sulla scia di quelli con Lino Banfi ed Edwige Fenech? O una scena di vita reale ripresa dai cellulari e resa virale su Youtube? Niente di tutto questo: sembrerebbe solo pubblicità.

Mentre moglie e marito litigano sul balcone, l’amante si affaccia da una finestra e tenta la fuga annodando le lenzuola del letto. Peccato, però, che siano troppo corte per permettergli di raggiungere terra.

Allora? L’amante e’ salvato solo dall’arrivo dei vigili del fuoco che stendono a terra dei materassi gonfiabili e gli permettono di lanciarsi nel vuoto dal primo piano.

La scena, ripresa con i cellulari da una piccola folla divertita, e’ finita sui principali siti brasiliani ed impazza ora anche sui social network.

Tutto come, evidentemente, previsto: ciò che si è svolto davanti a decine di occhi sbalorditi, sia dal vivo che davanti a uno schermo, non è stata altro che una messinscena ideata proprio per essere registrata dai passanti e conquistare, una volta messa on line, migliaia di ‘mi piace’ e condivisioni.

Il sito del quotidiano ‘O Dia’, poi, ha scoperto l’arcano fino in fondo: si tratta solo di un video promozionale della serie tv ‘Revenge’. Che sta per ‘Vendetta’. E apre una nuova strada a quella che è solo pubblicità.