Danone si rafforza in Turchia e acquista il 50,1% di Sirma

Il noto gruppo alimentare Danone si rafforza in Turchia dove ha siglato un accordo per acquisire il 50,1% di Sirma, società specializzata in acqua in bottiglia, per una somma non specificata. Danone

La Turchia è l’undicesimo mercato più grande al mondo per volume di acqua in bottiglia, e Sirma ha un fatturato di circa 100 milioni di euro. Danone, sempre in Turchia, possiede già la società Hayat e, grazie a questa nuova acquisizione, punta ad una forte complementarietà delle due aziende in termini di posizionamento del marchio, canali distributivi e presenza geografica. L’accordo dovrà essere finalizzato entro la fine del 2013.