Edoardo Sylos Labini testimonial per la campagna per le aziende emiliane “Questa estate NON dePILiamoci”

46

Il claim della campagna è Questa estate NON dePILiamoci, lanciato in questi giorni dall’attore Edoardo Sylos Labini attraverso la sua pagina Facebook, per non dimenticare le tante eccellenze produttive del territorio emiliano colpito dal sisma, che rappresentano il 2% del Pil italiano. La campagna prevede un’attività di fundraising in favore di Confartigianato per sostenere la ripresa delle imprese emiliane danneggiate dal terremoto dello scorso maggio e salvaguardare allo stesso tempo l’occupazione sul territorio. Un appello che è stato condiviso in rete sulle fanpage, i forum e i blog di alcuni artisti famosi che hanno aderito all’iniziativa, tra cui Raul Bova,  Luca Ward, Anna Safronick, Daniele Pecci, Red Ronnie,Giorgio Pasotti, Barbara D’Urso, Ringo,  Roberto Farnesi e lo stilista milanese Bob Style, che ha realizzato le T-shirt della campagna. Una freccia tricolore puntata verso l’alto è il logo della campagna, stampata di fianco alla headline su una t-shirt bianca, rigorosamente “made in Italy”. Il logo è il simbolo della crescita del PIL, ma allo stesso tempo di una casa o addirittura il puntatore di un mouse, che richiama la rete da cui tutto è partito.