Saatchi & Saatchi firma lo spot per il lancio del nuovo Pampers Progressi

35

Pampers ha studiato, per il nuovo pannolino, una tecnologia innovativa che lo rende più flessibile e sottile. Per comunicare queste rivoluzionarie caratteristiche, l’idea di Saatchi & Saatchi è stata quella di lanciare il nuovo Pampers Progressi come il pannolino che sta in una mano. Un espediente efficace per dare subito l’idea di flessibilità e sottigliezza.
Il film racconta, infatti, di una mamma che gioca con dei bambini e li invita ad indovinare in che pugno si trovi la sorpresa: il nuovo Pampers Progressi. I bambini incuriositi partecipano divertiti al gioco regalando momenti spontanei di complicità, sorpresa ed emozione. Per creare maggiore attesa, un Jingle, curato da Francesco Vitaloni, ripete una sola domanda: “dov’è? dov’è?”
Grande cura è stata prestata sia al casting dei bambini sia alla ricostruzione dell’area giochi in cui lo spot è ambientato, un luogo dove tutto è a misura di bambino, sia, infine, alle dimostrazioni di prodotto.
Chiare, efficaci, ma soprattutto con uno stile fresco e moderno.
Lo spot è in onda dal 26 Maggio. Alla campagna hanno lavorato l’Art Director Ignazio Morello e il Copywriter Lorenzo Terragna. La direzione creativa è di Agostino Toscana e Alessandro Orlandi. La casa di produzione è la Made per la regia di Nadia De Paoli. Le demo in 3D sono state realizzate da Res Fictae, la pianificazione curata di Mediaitalia.