Leo Burnett per Angelini: il rilancio di Infasil

La marca Infasil è entrata a far parte del portfolio Angelini, la grande azienda farmaceutica italiana, con investimenti importanti previsti anche nella grande distribuzione.
Infasil torna sugli schermi con un’idea nuova per il detergente intimo.
Non cambia la consulenza strategica e creativa sempre affidata a Leo Burnett che ha sviluppato la campagna on air da domenica 20 maggio. Il concetto è semplice, universale e nello stesso tempo affine al dna della marca: Infasil Intimo è il detergente sensibile come la pelle, perché sente quando ha bisogno di sollievo. Perché la pelle “sente” le emozioni, gli stress, gli sbalzi ormonali, tutte sensazioni che le donne conoscono bene, soprattutto nelle parti intime. Con delicatezza, il film racconta le diverse fasi della vita – adolescenza, menopausa, i momenti importanti come la gravidanza e, per la prima volta, un rapporto intimo di coppia – dove la qualità di un prodotto può fare la differenza. La delicatezza dimostra quindi una grande forza, grazie anche alla musica, il clamoroso standard jazz “I’ve got you under my skin” orchestrato da Federico Landini e alla regia e fotografia eleganti di Paolo Gandola per la casa di produzione ITC Tools.

Executive Creative Director: Paolo Dematteis – Riccardo Robiglio
Creative Director: Licia Martella
Team Creativo: Emiliano Antonetti (copywriter), Silvia Santarelli (art director)
Gruppo Account: Claudio Ragni, Micaela Uzzielli, Cristina Lupi

Tv Producer: Laura Fappiano
Casa di Produzione: ITC Tools
Executive Producer: Emanuela Cavazzini
Producer: Stefano Rinolfi
Regista e Direttore Fotografia: Paolo Gandola
Musica: Federico Landini