Leo Burnett recluta uomini veri per Moto Guzzi.

Oggi Moto Guzzi si ripropone con nuovi prodotti che molti concorrenti possono invidiare,  pur rimanendo fedele alla sua vocazione storica. Già lo scorso anno la comunicazione aveva cavalcato la rinascita del marchio con il concetto del ritorno dei motociclisti veri. E Leo Burnett Italia e Gruppo Piaggio con la nuova campagna stampa e web partita in questi giorni hanno puntato su una strategia di vero e proprio recruitment dei potenziali neo-Guzzisti: la nuova campagna ha infatti l’obiettivo di attirarli con il fascino di sfidare le scelte facili e convenzionali e con contenuti che mettono in luce i valori intrinseci di prodotto.
E così per il lancio della nuova Stelvio 1200 NTX, l’enduro di casa Guzzi, la campagna ha l’obiettivo di reclutare uomini che vanno nella direzione giusta, anche se sono fuori strada: ovvero uomini che hanno il coraggio di uscire dagli schemi senza rinunciare al piacere di guida, che intendono vivere senza sosta.Altri soggetti verranno a breve pianificati per il supporto di altri due modelli: la granturismo Norge e la splendida naked V7 Racer. E la rete dei concessionari sta ricevendo anche dei format specifici dedicati alla promozione della gamma V7 e dei modelli Nevada e Bellagio.

La campagna, ideata sotto la direzione dei Executive Creative Directors Paolo Dematteis e Riccardo Robiglio, è stata curata dal Client Creative Director Flavio Martucci, anche art,  con i copy Fabio Padoan, Michele Comuzzi e Antonella Comoglio e scatti realizzati da Dirk Vogel.  La pianificazione prevede le principali testate quotidiane e periodiche, oltre al web.
Nel frattempo Leo Burnett Italia ha già realizzato anche campagne promozionali e format per campagne locali dei concessionari per Piaggio (Liberty 125), Aprilia (moto e scooter) e Scarabeo, oltre ad aver supportato Piaggio nella presentazione del nuovo MP3 Yourban con telepromozioni pianificate nel programma Le Iene e materiali punti vendita, nonché lanciato la nuova maxi-motard Dorsoduro 1200 di Aprilia con una campagna stampa sulle testate di settore e sul web.

 

guzzii