Nasce Plef Channel, web tv dell’economia sostenibile

Nasce Plef Channel, la web television di PLEF – Planet Life Economy Foundation-onlus – la fondazione creata e tuttora presieduta da Paolo Ricotti. La nuova emittente via internet è visibile a tutti con il semplice collegamento al sito www.plef.org.

“Si realizza un progetto per noi fondamentale – commenta Ricotti – poiché così abbiamo modo di divulgare i concetti dell’economia sostenibile, ovvero la possibilità per le aziende e per tutte le persone di poter attuare uno sviluppo strategico facendo perno sulle proprie politiche di Csr – la Responsabilità Sociale d’Impresa – e su un nuovo modello economico da noi definito capitalismo consapevole che, puntando sul valore aggiunto, anziché al solo profitto, crea benessere per tutti: imprese, società, ambiente. Il profitto, ci mancherebbe, continua ad essere importante nella cultura dell’impresa ma diventa uno dei tanti fattori produttivi (remunerazione del capitale di rischio) e non più lo scopo, e può anche risultare elevatissimo se il valore aggiunto è elevato.  Basta cambiare l’ottica e tutta la cultura dell’impresa improvvisamente migliora e non produce più quel malessere che vediamo sotto i nostri occhi: rarefazione delle risorse, inquinamento, disoccupazione, conflitto sociale, caduta dei valori e degli stili di gestione”.

Ogni mese Plef Channel proporrà un notiziario in cui soggetti diversi – dall’area finanza all’agroalimentare, dalla moda ai prodotti di largo consumo, dal terziario di mercato a quello dei servizi, in buona sostanza – porteranno testimonianze dirette su come hanno inteso o progettano di realizzare uno sviluppo compatibile con la Sostenibilità e tuttavia aderente alle diverse esigenze nella propria attività.

“Plef è una onlus. Noi non siamo, quindi, azienda o società di servizi, non pubblicizziamo o vendiamo nulla. Siamo totalmente indipendenti – sostiene ancora Ricotti – e questo ci garantisce quella completa autonomia di indagine critica e di sviluppo propositivo che caratterizzano la nostra attività. Siamo in contatto con una quindicina di atenei, in Italia e all’estero, e abbiamo messo a punto schemi progettuali e applicazioni rivolti soprattutto alle Pmi. Un esempio? E’ di questi mesi recenti l’incarico conferitoci dalla Camera di commercio di Lodi per migliorare la cultura manageriale e il tono della competitività delle imprese del territorio, in piena aderenza sia allo sviluppo sostenibile sia alle nozioni strategiche evolutive da noi proposte”.

Plef Channel è registrato come testata televisiva on line  presso il Tribunale di Milano. Direttore responsabile è Paolo Corticelli, giornalista, titolare della Corticelli Comunicazione sas alla quale è affidata la produzione del canale web.