Ferrarelle celebra l’Unità d’Italia

140

La campagna TV, realizzata dalla società italiana di visual branding e design Frame by Frame, sarà on air sulle reti nazionali, satellitari e digitali.  La campagna affissioni, ideata invece da Walk In, apparirà nelle strade delle città di Milano, Roma, Napoli, Bari, Caserta e Salerno.

Ferrarelle, storico brand della tradizione italiana, nato prima dell’unificazione della Penisola, è un’azienda che ha vissuto la nascita della nazione e ne ha seguito tutta la storia, rimarcando sempre la sua natura tricolore, anche nel lungo periodo di gestione straniera, portando tra l’altro i colori della bandiera nel suo packaging, da sempre inconfondibile nonostante i numerosi tentativi di imitazione.

Dal 2005, quando l’azienda è stata ceduta dalla multinazionale francese Danone alla holding familiare italiana LGR, Ferrarelle, di nuovo italiana al 100%, ha potuto esprimere in maniera ancora più incisiva la sua natura di testimone dei valori di tradizione ed eccellenza che hanno reso grande questo Paese: lo stile e il design, l’arte, il gusto, la creatività, la capacità di parlare al cuore della gente e l’autenticità; valori che Ferrarelle si impegna a promuovere quotidianamente nella sua attività.

Per questa campagna Ferrarelle ha voluto così proporre una creatività effervescente e all’insegna dello stile, altro carattere distintivo del brand, scegliendo di celebrare i 150 anni di Unità d’Italia con una campagna che reinterpreta per l’occasione le storiche campagne degli anni ’80: Gioconda e Garibaldi.

Il piano media affissioni per la campagna Ferrarelle è di Sostenibile, mentre Vizeum è il  centro media per la campagna TV.

La campagna per i 150 anni dell’Unità d’Italia è un progetto ‘spot’ che è stato voluto dall’azienda con l’obiettivo preciso di celebrare la ricorrenza italiana; mentre va ancora avanti la gara per la creatività istituzionale, commissionata in gennaio scorso a cinque agenzie di pubblicità, ed attualmente in fase di chiusura.