IL RILANCIO DELLA “B” CON LA FOGLIA, UNA TRADIZIONE DI MODERNITA’

16

(famoso per la tradizione sartoriale dei capi spalla) e che, oggi, punta ad un grande rilancio con tante nuove collezioni, in ogni campo. A dare forma al nuovo mondo Basile è una equipe di licenziatari italiani in costante crescita, dall’abbigliamento alle calzature, dagli accessori di pelletteria agli ombrelli, dalla pigiameria uomo e donna all’intimo uomo, da foulard e cravatte all’home Collection, sotto la super visione e creatività di Gigi Monti, fondatore del marchio e amministratore di Reality srl (proprietaria del marchio).
È la capacità di innovare restando fedeli ad una tradizione di forme eleganti e grintose allo stesso tempo.

«Oggi – dice Gigi Monti –  il nostro compito più importante è vivere anche con gli occhi della nuova generazione. I giovani non conoscono quello che abbiamo prodotto nel passato. A volte non sanno nemmeno chi è Basile. Il nostro obiettivo è conquistarli con la curiosità. E poi, farsi conquistare dalla loro energia». «Vogliamo – continua Monti – che le collezioni trasmettano al meglio quelli che sono i valori storici ed imprescindibili del nostro brand: ovvero, qualità, artigianalità, glamour, contemporaneità, cosmopolitismo. Per raggiungere gli obiettivi, ci mettiamo come sempre tutta la passione e professionalità maturata in oltre 40 anni di storia. Intanto, pur avendo già 15 licenziatari, siamo sempre aperti a nuovi sviluppi in ogni campo. Il tutto con un fatturato che ha il 15% in più, ogni anno».

Tutte le collezioni Basile attingono dai vecchi cavalli di battaglia della griffe, in una sintesi perfetta tra passato, presente e futuro. Gran parte del lavoro è sul contenuto. Anche i capi più classici devono risultare diversi nei dettagli, trasmettere freschezza, essere adatti ad ogni occasione. Una cosa però Basile ha mantenuto: il giusto equilibrio tra ricerca, qualità e prezzo per “prodotti” destinati a tutti.

Ecco allora linee di abiti (tubini o fluttuanti) per una donna colta che distingue semplice da banale ma che vuole sempre comunque “alla moda“; zeppe con il passe-partout di sughero, d’ispirazione vintage, da portare ovunque, al mare come in città, sotto gonne o pantaloni, o con i jeans. Ancora, shopper di pelle con doppi manici, dagli ampi volumi e i dettagli preziosi, come le catenelle color argento. O borse con il logo Basile in evidenza, anche se come sottolinea Monti: «il marchio non viene più vissuto come esibizione, ma come un rapporto di fiducia con l’azienda».

Per l’uomo diversi accessori in cui l’originalità delle creazioni e la lavorazione dei materiali, si coniugano ad un personale stile e a un originale gusto per la ricercatezza.
Sneakers da indossare sempre, in stile street-chic; calze di alta qualità che nascono dal connubio fra design e filati pregiati, nelle diverse fantasie e colori; intimo colorato e confortevole da indossare; cravatte allegre nelle tonalità e sciarpe per dare un tocco in più al look.