ESCLUSIVA – Padula (Turner Italia): “Nuove serie in arrivo su Boing e Cartoonito”

di Giacomo Aricò

Gli ultimi tempi hanno visto ascolti ragguardevoli per Boing e Cartoonito (appartenenti a Turner Italia) diventati rispettivamente il primo e il secondo canale per bambini in Italia. Ne abbiamo parlato con Cecilia Padula Direttore dei Contenuti Turner Italia.

Boing-Cartoonito, boom di ascolti: come si spiega questo successo? Che lavoro c’è sotto e come vi proponete al pubblico dei più piccoli?

Boing sta per compiere 7 anni ed è praticamente cresciuto con questa generazione. I ragazzi si sono da subito affezionati ai personaggi del canale, al brand e continuano a seguire con entusiasmo le nuove proposte. Il lavoro che svolgiamo in Turner è di attenta costruzione del palinsesto, oltre ad una selezione di prodotti adatta ai diversi target nelle diverse fasce orarie della giornata.
Cartoonito é nato per completare ed ampliare l’offerta tv rivolta al target prescolare. Il nuovo canale ha alla base un brand rassicurante e allo stesso tempo divertente, oltre a show che sono in linea con le aspettative di chi ci guarda, sia dei piccoli che dei loro genitori. Verso gli under 6 anni non abbiamo intenti “direttamente” educativi: é nostro obiettivo invece intrattenire i bambini con prodotti sicuri, che possano dare occasione alle famiglie di godersi insieme cartoni animati di qualitá. 

Gli incrementi di ascolti hanno portato ad un incremento della pubblicità? Qual è la concessionaria e i settori di investimento principali? Quali sono i target dei due canali? 

Publitalia é la concessionaria dei nostri canali in joint-venture con Mediaset sul digitale terrestre gratuito. Boing é la tv di general entertainment di riferimento per i ragazzi dai 4 ai 14 anni, mentre il nuovo nato Cartoonito si rivolge ad un pubblico prescolare e ai loro genitori con una programmazione dedicata h24. In termini di ascolti, Boing e Cartoonito sono rispettivamente il primo e il secondo canale kids piú visto in Italia: la raccolta pubblicitaria non puó quindi che essere positiva e segue il trend di crescita degli ascolti. I nostri investitori principali sono i grandi nomi del giocattolo e della media editoria, oltre all’alimentare e all’abbigliamento. Con il lancio di Cartoonito contiamo di ampliare il nostro portafoglio clienti raggiungendo ulteriori categorie di prodotto.
Quali novità state preparando per i prossimi mesi?

Per i canali Turner in partnership con Mediaset stiamo lavorando a nuovi episodi di show molto amati e nuove serie che siamo certi conquisteranno il pubblico della free tv. Da questo mese su Boing, i nuovi episodi della hit Ben 10 Ultimate Alien e della serie argentina Niní con protagonista Florencia Bertotti. A Natale, poi, l’anteprima de Lo straordinario mondo di Gumball, show che vede un interessante mix sullo schermo di animazione e live action, oltre a storie esilaranti con protagonista una nuova famiglia cartoon della tv: i Wattersons. Su Cartoonito, infine, trasmetteremo le piú recenti produzioni prescolari in circolazione realizzate con le piú moderne tecniche d’animazione, come lo show musicale Jelly Jamm e Bananas in Pijamas.