Communication for Happiness, oggi la presentazione della campagna per i 40 anni di Pubblicità Progresso

La Settima Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale, organizzata dalla Fondazione Pubblicità Progresso alla IULM di Milano il 18 novembre, è stata anche l’occasione per presentare la campagna istituzionale celebrativa dei 40 anni di Pubblicità Progresso. Dopo la campagna stampa su quotidiani e periodici, è la volta dello spot, già in programmazione sulle principali reti nazionali e realizzata da Post:atomic e grazie alla creatività di Roberto Fiammenghi.

C4H – Communication for Happiness (questo il titolo della conferenza) è stata l’occasione per fare il punto sul ruolo della comunicazione sociale nel mondo. Per esempio, nel dibattito di un nuovo modello economico, i comunicatori  potrebbero avere un ruolo importante per sensibilizzare i cittadini sulla necessità di consumare in modo più responsabile, adottare comportamenti virtuosi per evitare gli sprechi, cercare soluzioni che portino vantaggi per l’ambiente, la collettività, le persone. Anche sul tema dell’introduzione di nuovi indicatori che integrino o sostituiscano il PIL (che misura il valore monetario delle merci scambiate con denaro nel corso di un anno, quindi dà conto solo dell’entità dei profitti che si accumulano lungo la filiera), i comunicatori potrebbero intervenire per contribuire alla diffusione di una cultura economica che consideri importanti alcuni nuovi valori. I giornalisti, i comunicatori pubblici, i pubblicitari possono contribuire al cambiamento stimolando non solo il dibattito sul tema ma anche sensibilizzando le organizzazioni pubbliche e private ad avviare un processo di rinnovamento e di condivisione con i diversi attori sociali. La conferenza è stata un’occasione di confronto internazionale. Durante la sessione pomeridiana, dalle 14 alle 17,30 nell’Aula Magna della IULM, in via Carlo Bo 2 a Milano, sono intervenuti tra gli altri:

Alberto Contri, Presidente Fondazione  Pubblicità Progresso
Kate Emanuel, Vice presidente AD Council, USA
Pim Slierings, Direttore SIRE, Olanda
Salvador Villalobos, Presidente Esecutivo Consejo de la comunicacion, Messico
Marina von der Heyde, Direttore Esecutivo, Consejo Publicitario, Argentina
Georgy Molodtsov, Direttore Creativo Social Advertising Laboratory, Russia
Alex Brunori, direttore creativo esecutivo di MRM Worldwide
Paolo Iabichino, Direttore Creativo Ogilvy Italia
Richard Davis, Client and Project Manager Clownfish
Tin Hang Liu, Social Media Guru, Cityfan e Seolab