ESCLUSIVA AUDIO – Elio: “Il pubblico di X Factor è emigrato su Sky e io punto alla vittoria”

369

di Giacomo Aricò

Sguardo impassibile, sopracciglie e baffi folti come al solito. Elio si mostra calmo e tranquillo anche se promette “adesso siamo stati educati e rispettosi ma da giovedì parte la guerra”. Una guerra tra giudici prima di tutto e il cantante leader delle ‘Storie Tese’ avverte tutti: “io non voglio solo vincere. Io voglio vincere umiliandoli“. Il riferimento è ai suoi colleghi/rivali dietro al bancone dei giudici, ovvero Simona Ventura (Under Donne), Arisa (Over 25) e soprattutto Morgan (Under Uomini), che ritorna dopo un anno di assenza e con tre vittorie consecutive nelle prime tre edizioni del programma. Elio non lo teme, del resto l’anno scorso ha vinto con Nathalie e portato ad un incredibile terzo posto “un pazzo come me”, ovvero Nevruz che “proprio in queste ore sta incidendo nello studio di ‘Elio e le storie tese’ il suo primo vero disco”. Insomma, anche dietro a questa maschera di self control, Elio si prepara a bissare la vittoria. Le5 e Cafè Margot sono nella sua squadra dei gruppi insieme a I Moderni, su cui lui punta fortmente “anche se ho dovuto cambiargli il nome: ‘Free Chords’ non si poteva sentire“. La sfida comincia stasera.

Non confondino i suoi travestimenti durante le puntate, la sua è una sfida vera, seria, professionale. E stimolante, perchè “i gruppi partono sempre svantaggiati, ma io amo le sfide impossibili“.

Ascolta l’intervista a Elio