Spot tv: il trans “soffia” il posto alla Schiffer

252

Meglio un trans di Claudia Schiffer per pubblicizzare una serissima azienda che produce apparati elettroestetici d’avanguardia. Lo ha stabilito un sondaggio promosso da Federico Montanari, brillante industriale di Bologna che, per pubblicizzare i macchinari prodotti dalla sua azienda, il Gruppo Dermal, destinati ai trattamenti per il rimodellamento del corpo, l’epilazione permanente e la luce pulsata, ha ingaggiato la trans più bella del mondo, Efe Bal al posto della supermodella tedesca. Lo spot è on air in questi giorni sulle reti Sky e Mediaset. Nello spot, la protagonista, nota al grande pubblico per le numerose presenze è adagiata sul lettino di un centro estetico e chiude con un riferimento al valore universale del concetto di bellezza e di cura del proprio corpo, che coinvolge anche il pubblico maschile, sempre più attento all’estetica. “Da un’indagine fra i nostri clienti è emerso che, oltre alla scelta della testimonial, anche il tono ironico del claim è stato decisamente apprezzato, a riconferma del fatto che il concetto di bellezza e di cura del proprio corpo siano assolutamente trasversali. Contiamo di riprogrammare un nuovo flight televisivo dello spot a breve. E di fronte all’opzione alternativa Claudia Schiffer il 70 % delle nostre consumatrici ha detto ‘Tenete Efe’!”, dichiara Federico Montanari, AD dell’Azienda.