Nasce Discovery Media, raccoglierà la pubblicità per i canali Discovery

La nuova struttura di raccolta pubblicitaria interna a Discovery Italia si chiamerà Discovery Media e oggi presenta al mercato il proprio logo e il portfolio che sarà gestito, a partire dal 2012, dal nuovo  team diretto da Andrea Castellari, VP Distribution and Adsales e Presidente di Discovery Media.
La decisione strategica di non appoggiarsi più a concessionarie esterne, già annunciata a luglio scorso, giunge in una fase più operativa con un team interno strutturato e ulteriori nuovi arrivi a partire da gennaio. Giuliano Cipriani, Direttore Generale di Discovery Media già da alcuni mesi lavora a fianco di Andrea Castellari sulla start up della struttura e per definire il nuovo approccio al mercato.

Abbiamo studiato il logo della concessionaria in partnership con il nostro ufficio creativo Londinese e siamo soddisfatti dei risultati”, ha dichiarato Andrea Castellari, (nella foto) VP Distribution and Adsales e Presidente della Pubblicità di Discovery “Il claim che abbiamo scelto ‘Smart Advertising’ fa il verso ad una delle tag lines che meglio definiscono i nostri contenuti “intelligent entertainment”. Come quindi i nostri contenuti sono diversi dalla gran massa dei prodotti televisivi perchè offrono un intrattenimento intelligente, così noi, con Discovery Media vorremmo saper offrire un tipo di comunicazione più “smart” di una semplice campagna tabellare. La risposta più evidente è che i prodotti verranno proposti ai clienti senza intermediazione e sempre nella logica di creare una partnership basata su una vicinanza di valori di brand. Vi stupiremo con effetti speciali”.