AdReport espande il monitoraggio ai post pubblicitari degli influencer su Instagram

I clienti di AdReport ora possono beneficiare di una nuova funzionalità che li mantiene costantemente aggiornati sui post pubblicitari pubblicati dagli influencer su Instagram, oltre alla consueta possibilità di analizzare gli annunci sponsorizzati su display, YouTube, Meta Network, LinkedIn e TikTok. AdReport ha sviluppato un algoritmo altamente sofisticato per monitorare i post di oltre 1.200 influencer, individuando quelli identificabili come comunicazione dei brand.

Ilias Toutoudakis, il fondatore di AdReport, annuncia il nuovo modello di scan&retrieve, basato su processi collaborativi tra intelligenza artificiale e supervisori umani, aggiungendo: “Dopo aver reso disponibile il monitoraggio delle campagne Influencer TikTok a luglio 2023, abbiamo ritenuto indispensabile estendere il campo alle equivalenti su Instagram, anche per ampliare il nostro perimetro su Meta, per il quale monitoriamo già da qualche anno le campagne sponsorizzate dai principali brand. Il nostro obiettivo è fornire ai nostri clienti una visione a 360 gradi delle attività di comunicazione delle aziende investitrici”.

Con la nuova funzione Influencer Instagram, è possibile analizzare i post pubblicitari per data, inserzionista, campagna, brand e categoria merceologica, ottenendo anche la stima dei dati di visualizzazioni e interazioni ottenute. Inoltre, si può scendere nel dettaglio delle attività dei singoli influencer italiani, con la possibilità di verificare le collaborazioni ai fini di media planning. Questa parte è già disponibile per i clienti che acquistano la sezione AdReport dedicata alle campagne Social.

Analizzando i dati del primo semestre 2024, il modello AdReport Instagram evidenzia più di 11.000 post per oltre 800 aziende con almeno una citazione e oltre un miliardo di visualizzazioni. I formati utilizzati si suddividono quasi equamente tra video e immagini, con un lieve vantaggio per le campagne video.

Un’ulteriore importante novità è il potenziamento del monitoraggio delle campagne sponsorizzate su LinkedIn. Questo ha comportato una revisione completa dei modelli di ricerca e cattura dei post sponsorizzati sulla piattaforma, giungendo a una acquisizione pressoché totale delle attività delle aziende monitorate.

I nuovi algoritmi consentono una migliore rappresentazione visuale delle creatività e una maggior ricchezza di informazioni, come la stima delle impression erogate, eventuali target e specifiche geografiche adottati, l’indicazione dell’intestatario dei pagamenti e dell’effettivo periodo di campagna.

Nell’ultimo trimestre, AdReport rileva circa 3.300 post per 200 dei quasi 300 inserzionisti monitorati, con una maggiore densità nei settori Tecnologia, Aziende/Servizi Professionali e Finanza/Assicurazioni.

Con queste innovazioni, AdReport continua a porsi come leader nel monitoraggio delle attività pubblicitarie digitali, offrendo ai propri clienti strumenti sempre più sofisticati per analizzare e ottimizzare le loro strategie di comunicazione.