I giovani creativi di Accademia di Comunicazione Londra conquistano a Londra due Wood Pencil al D&AD Awards 

Gli studenti di Accademia di Comunicazione conquistano nuovi premi con i loro lavori creativi: dopo il successo di Cannes (Future Lions) e quello del One Show di New York (Young Ones College Competition), ieri è stata la volta di Londra. Al D&AD Awards due progetti targati Accademia hanno conseguito altrettante ‘Wood Pencil’. Il D&AD (Design and Art Direction Awards) è uno dei premi più prestigiosi al mondo nel campo della creatività, del design e della pubblicità. Una apposita sezione del contest (New Blood Awards) è rivolta ai giovani studenti di pubblicità, design, digitale e marketing, neolaureati e creativi emergenti di tutto il mondo, con l’obiettivo di scoprire e promuovere nuovi talenti nel campo del design e della pubblicità. La giuria è composta da professionisti del settore scelti per la loro esperienza e competenza. Originalità, creatività, esecuzione, impatto e innovazione sono i principali criteri di valutazione. 

A conquistare l’attenzione della giuria due progetti molto originali dei giovani di Accademia: il primo riguarda Bumble, una piattaforma di dating on line che sta facendosi largo sul mercato in modo innovativo. Il team di lavoro era composto da studenti dei Master in Pubblicità Art Direction, Copywriting e in Graphic Design: Marco De Nicolò, Francesca Di Cicco, Margherita Ferruzzi, Silvia Loguercio e Simone Galluppo hanno proposto una app per monitorare, attraverso uno smart watch, la frequenza cardiaca durante l’esperienza in Bumble. Un modo ‘scientifico’ per individuare la persona che ti fa ‘battere il cuore’! 

Il secondo progetto premiato è stato proposto da studenti con analoga formazione: Loris Ghidini, Emma Ceramelli, Francesca Crippa, Alessandro Carrieri e Enrico Monacelli hanno pensato al grande cinema per promuovere Twister – l’iconico gelato su stecco di Algida – con irriverenti colpi di scena che rielaborano in chiave ironica spezzoni di grandi film. 

Con le Matite del D&AD Accademia di Comunicazione incrementa in modo significativo il proprio palmares. Nel mese di giugno un progetto targato Accademia di Comunicazione si è imposto a Cannes al Future Lions e si è trattato dell’unica scuola italiana premiata in quel contesto. A maggio era invece stato conseguito un altro importante risultato a New York con la Bronze Pencil di One Show, altro contest che rappresenta un punto di riferimento per la creatività nel mondo della pubblicità e del design.