Dare Studio al fianco di E’Moda per il progetto della nuova campagna “Live Your Nature”

Il gruppo E’MODA presenta la S/S 2024 con una nuova campagna ADV realizzata con Dare Studio e firmata dal fotografo di moda Marco Pionato. Le collezioni si animano nelle atmosfere del vivaio Paghera, un luogo in cui la natura si racconta nelle sue straordinarie e molteplici espressioni grazie alla passione della famiglia proprietaria che da cinque generazioni si dedica al progetto vivaistico.

Piante europee e varietà esotiche, laghetti circondati da prati verdissimi, profumi, luci e arredi mettono in scena la suggestiva narrazione che fa da sfondo alla campagna Live your nature. Le collezioni di moda interpretate dai protagonisti del progetto ADV dialogano con la natura che rivela la sua spontaneità anche quando è elemento di progetto, come nei giardini realizzati dai più grandi architetti e paesaggisti.

La bellezza autentica espressa dagli scenari naturali ispira il claim della campagna, suggerendo di vivere la propria natura attraverso le scelte di stile: la moda diventa strumento per esprimersi liberamente. Il progetto di comunicazione pone inoltre l’attenzione su un altro tema, quello della sostenibilità. I dati Onu dimostrano che entro il 2050 almeno due terzi della popolazione mondiale abiterà in aree urbane e di conseguenza diventa urgente la necessità di rendere le città sempre più vivibili e sostenibili con progetti che portino il verde nelle zone urbanizzate. 

La creatività della campagna ADV è stata sviluppata da Luca Rufini e la produzione è di Daniela Bogo, con gli scatti del fotografo Marco Pionato e il videomaking di Riccardo Galli. Lo styling è stato seguito da Lisa Mancini. 

“Con questa campagna ho voluto rimarcare quanto sia necessario per ognuno di noi poter vivere liberamente la propria natura ed essenza, ma ho anche voluto sottolineare l’importanza di riscoprire il contatto con ambienti verdi e panorami suggestivi che rappresentano la dimensione ideale per ricaricarsi di energia”, racconta Luca Rufini, CEO di Dare Studio