“EuroStorie”, parte il podcast di Betclic Apogee Esports che racconta il passato e il presente degli Europei di calcio

L’estate 2024 si prepara a infiammare i cuori dei tifosi di tutto il Vecchio Continente, pronti a riunirsi davanti agli schermi per seguire lo spettacolo del campionato europeo di calcio. Tra i contenuti realizzati per accompagnare gli appassionati verso UEFA EURO 2024, e per riassaporare gli episodi e i personaggi più incredibili che hanno caratterizzato la storia della manifestazione, c’è il podcast EuroStorie, il format realizzato dal team di Betclic Apogee Esports e dalla content creator e giornalista sportiva, nonché ex streamer n°1 di FIFA, Ylenia Frezza. 

L’argomento principale sono le passate edizioni del torneo, che affonda le sue radici nel 1960 e che in questi anni ha visto protagonisti alcuni dei più grandi campioni del calcio, da Yashin a Suárez, da Beckenbauer a Panenka, fino a van Basten, a Totti e ai fenomeni di oggi. Ogni puntata è dedicata a un’edizione della manifestazione e ai suoi oggetti, citazioni, immagini, curiosità ed episodi come il “cucchiaio”, il “pendolo di Newton”, il “biscotto della fortuna” e la “monetina”. La narrazione è inserita all’interno della cornice dell’Arena Piola di Milano, ulteriore elemento che contribuisce a un viaggio emozionale nel cuore di una delle competizioni più amate e apprezzate dagli amanti del pallone. 

EuroStorie è una serie di Betclic Apogee Esports scritta e diretta da Francesco Davide Scafà e interpretata da Ylenia Frezza. La realizzazione tecnica è a cura di Lorenzo Di Persio. 

Le puntate sono disponibili su YouTube, su Spotify e sui canali social di Betclic Italia.