Gibbo&Lori di AIL Milano per sostenere chi ha bisogno con la campagna “Ma non sei sola”

L’ultima campagna dell’Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma ”Ma non sei sola”, firmata da GIBBO&LORI con Paolo Lentini, racconta la casa come luogo di sostegno e ripartenza. 

Il difficile percorso di cura dei malati oncoematologici non è solo una sfida medica e di forza di volontà: spesso comporta anche un lungo trasferimento, difficile a livello logistico, economico, affettivo. L’esperienza ha insegnato ad AIL Milano quanto la stabilità sia importante per ricominciare, cosa significhi avere con sé la famiglia, quale sia la differenza tra un domicilio e una casa. Gli alloggi che AIL Milano mette a disposizione gratuitamente ai malati di leucemia sono pensati come il luogo da cui ripartire, al punto che i nuovi appartamenti di Vimodrone sono stati pensati con spazi comuni, per favorire la socialità, fondamentale nel percorso di guarigione. 

“Anche in questa terza produzione per AIL Milano, la creatività è riuscita ad avvicinare il pubblico alle emozioni quotidiane dei pazienti con tumore del sangue e dei loro famigliari, in modo tanto discreto quanto intenso e profondo. Mettendo sempre più a fuoco una cifra stilistica da cui la nostra Associazione si sente perfettamente rappresentata.” afferma Federica Fiorani, presidente di AIL Milano. 

Con il nuovo spot, firmato Gibbo&Lori feat. Paolo Lentini, si è partiti dalla realtà del quotidiano, cominciando da un difficile rientro a casa, per mostrare l’efficacia della casa, e della famiglia ospitata, come nucleo di ripartenza, di ricarica, di affetti, e di guarigione, non meno dell’ospedale. 

“Volevamo mostrare come, anche quando non è tutto rose e fiori, poter contare su una casa dà una stabilità che è fondamentale: qualunque disagio si può superare, quando si è in famiglia. E la famiglia è nei piccoli gesti quotidiani, non solo nei grandi slanci” raccontano Gibbo&Lori. 

La produzione di The BigMama, la regia sensibile di Tobia Passigato e le intense performance attoriali di Nicola Ciullo, Sara Lo Bianco ed Elena Barbagallo hanno contribuito a creare un piccolo film, che vuole commuovere senza sentimentalismi. 

CREDITS 

Creatività: Gibbo&Lori con Paolo Lentini 

Regia: Tobia Passigato DOP: Guido Mazzoni 1AD: Mattia Fumagalli CDP: The Big Mama 

Executive: Valentina Fronzoni
Producer: Caterina Sangalli
Production Manager: Piersante Di Biase Stylist: Chiara Zirilli 

Sfx Makeup: Camilla Oldani & Giulia Russo Set Designer: Alice Rocchetta 

Attori:
Padre: Nicola Ciullo Figlia: Sara Lo Bianco Madre: Elena Barbagallo 

Post Produzione:
Editor: Davide Guerra
Colorist: Diego La Rosa
Vfx: Sara Aziz, Alessandro Sanna Post Audio: Sample