Eridania sceglie la creativita’ di ATC All-Things-Communicate per lanciare il contest “Il dolce star bene” e “All’origine del gusto”

Un doppio incarico ottenuto a seguito di una gara con esito positivo per ATC – All Things Communicate. Un’attività per la GDO che ha coinvolto in più flight diverse linee di zucchero e dolcificanti classici e naturali dello storico brand.

La sfida: intercettare consumer e prospect della grande distribuzione con un approccio promo integrato e cross-range, puntando su una serie di prodotti Eridania linkata a una precisa stagionalità/area concettuale.

Nel primo flight, (marzo-aprile 2024), il fulcro strategico è stato individuato nel benessere delle persone derivante da un’alimentazione equilibrata, in cui l’assunzione degli zuccheri è parte essenziale. Un key concept d’effetto – Il dolce star bene – è stato supportato dall’ideazione e dalla gestione diretta del contest da parte di ATC, con una meccanica promo che ha messo in palio, acquistando due prodotti Eridania a scelta tra i dolcificanti Truvia, Zero, Sciroppo d’Agave Biologico, Eritritolo, Zucchero più Fibre, un cofanetto spa per vivere un rigenerante soggiorno sul territorio italiano.

Nel secondo flight (maggio-giugno 2024), protagonista invece il mood “origin”, con il key concept – Alle origini del gusto – abbinato al sell-out delle referenze Eridania zucchero di canna e biologico, che ha coinvolto le linee Eridania Tropical, Tropical & Stevia, Demerara Dark, Moscovado integrale e Bio. 

La meccanica premiale di ATC, coerente con il tema della scoperta insita nel naming operazione, ha puntato questa volta su due diverse soglie: in palio ogni settimana 3 macchine fotografiche e, a estrazione finale, un set completo di valigie.

Quello ideato per “Il dolce star bene”, linkato ai dolcificanti, ha cavalcato il mood wellness tramite un’armoniosa ed elegante loghizzazione del naming collegata direttamente all’immagine del premio, in un “movimento grafico” completato da sinuose onde rosse, colore patrimonio della marca, su cui si poggiano ordinatamente i pack.

Per il flight 2, il key visual studiato da ATC ha capitalizzato il tema “origin” evocato dalle referenze Eridania protagoniste attraverso l’immagine di un puntatore su di un background-mappa costellato di percorsi, con una loghizzazione evocativa del naming. Anche in questo caso, grande rilevanza all’immagine dei pack.

Oltre alla progettazione e allo sviluppo in house dei minisiti per la partecipazione ai due contest sul portale concorsieridania.it, ATC ha seguito ogni aspetto della teatralizzazione in store, a partire dalla gestione logistica e dal coordinamento dei merchandiser sul punto vendita, per un flusso progettuale completo in ogni sua parte, dall’idea creativa alla concreta messa a terra dell’attività.

Sono stati realizzati kit differenti in base alla metratura dei supermercati aderenti; nei più grandi, è stata allestita un’ampia isola promo presidiata da promoter per l’ingaggio del consumer e la consegna gadget, mentre in altri casi il presidio è stato proposto in versione “smart”.

Hanno seguito il progetto per ATC Luigi Dell’acqua e Alessandra Caru (Art Director), Simone Vaga (Copywriter), Raffaele Pellino (Web Developer), con il coordinamento di Marta Tagliaferri (Account Manager).