BeRebel lancia in Italia il certificato di assicurazione RCAuto digitale nel wallet degli smartphone 

BeRebel, società del Gruppo Unipol, lancia in Italia il primo certificato di assicurazione RCAuto in formato digitale, integrabile nei wallet degli smartphone Apple e Android. Questa innovazione consente agli assicurati di accedere al certificato con un clic, evitando la stampa su carta e promuovendo una scelta sostenibile. 

“Mettiamo ancora una volta tecnologia e innovazione al servizio della sostenibilità” – commenta Leonardo Felician, fondatore e CEO di BeRebel – “per un’esperienza comoda e unica sul mercato italiano dell’assicurazione auto”. 

BeRebel, l’innovativa assicurazione mensile Pay Per Use del Gruppo Unipol, trasforma il tradizionale certificato di assicurazione RCAuto in una pratica CARD digitale integrabile nel wallet del proprio smartphone. 

Grazie alla natura digitale della CARD il certificato si aggiorna automaticamente a ogni rinnovo della polizza e modifica dei dati contrattuali. In questo modo i Clienti BeRebel sono sempre informati sullo stato attuale della loro assicurazione auto, senza ritardi o disguidi che possono verificarsi sui canali di messaggistica. 

La CARD può essere automaticamente distribuita a tutti i membri della famiglia che guidano il veicolo. Il certificato munito di QR code consente un immediato accesso ai documenti in caso di controllo delle forze dell’ordine.


L’introduzione del certificato di assicurazione, in formato CARD digitale di BeRebel rappresenta un passo significativo verso un servizio più rapido, integrato sicuro e anticontraffazione. Adattandosi alle esigenze e alle abitudini digitali dei consumatori moderni, BeRebel non solo segue le tendenze tecnologiche, ma le anticipa, offrendo ai suoi Clienti soluzioni all’avanguardia che semplificano e arricchiscono la loro esperienza assicurativa.