“Touch-Impronta Digitale”, al centro della nuova puntata l’amore digitale e le sue sfumature

Innamorarsi di un’intelligenza artificiale: sarà possibile un giorno, come suggerito da alcuni film di fantascienza? “Digital Love” in tutte le sue sfumature è l’argomento della prossima puntata di “Touch – Impronta Digitale”, disponibile da mercoledì 5 giugno su RaiPlay. 

L’amore non è solo il rapporto che riguarda due persone, ma anche quello disinteressato nei confronti di chi si trova in difficoltà o di chi per cause improvvise ed accidentali ha perso riferimenti importanti. Fjona Cakalli, divulgatrice di tecnologia tra le più autorevoli in Italia e conduttrice del programma, è volata in Germania per visitare il primo Disaster Relief Hub europeo dove Amazon mette a disposizione delle organizzazioni di soccorso un centro di stoccaggio e smistamento di beni di prima necessità, da utilizzare in caso di catastrofi, compresi strumenti tecnologici avanzati, utili per mettere in piedi reti di telecomunicazioni d’emergenza, in zone rimaste isolate. 

Noemi Marà invece, ha testato una nuova app sviluppata a Torino per favorire gli spostamenti dei disabili nelle grandi città, attraverso una mappatura delle barriere architettoniche e dei percorsi più rischiosi, a cui chiunque può contribuire. Ma cosa offre a Cupido l’era digitale?  

L’influencer Momoka Banana ha provato le diverse piattaforme di dating più diffuse, per capire come cambiano le relazioni amorose nate sul web, mentre la “creator” Sara Busi ha incontrato il team di un sexy shop online, per scoprire come la tecnologia sta cambiando il mercato dei sex toys e come i social possano favorire un’educazione sessuale più consapevole.

Ad accompagnare le altre inviate, come sempre, anche la pop-filosofa Lucrezia Ercoli e Iaia, la ‘giornalista’ creata dall’intelligenza artificiale, con riflessioni e notizie sull’impatto della tecnologia in tema di amore.

Protagonisti della rubrica “social star” della settimana sono Gabriele Abis e Stella Falchi – giovani sposi noti sul web come Casa Abis – che affrontano con ironia e leggerezza i piccoli e grandi conflitti della vita di coppia.

Il format, attraverso suggestivi reportage dall’Italia e dall’estero presentati da una squadra di giovani inviate, vuole raccontare in chiave “pop“ le innovazioni apportate dalla tecnologia nella vita quotidiana. 

“Touch – Impronta Digitale”, realizzato con la collaborazione straordinaria di Duccio Forzano, è prodotto da Rai Direzione Contenuti Digitali e Transmediali ed è disponibile su RaiPlay.