I suoni del packaging in alluminio al centro di “Senti com’è green”, la nuova campagna del CIAL firmata Next14

Strizzalo, schiaccialo, scoperchialo. E poi stappalo, spremilo, accartoccialo. Ascolta e facci caso, è un concerto di suoni a tutti noi familiari quello ‘ritmato’ dall’utilizzo quotidiano del packaging in alluminio.

‘Senti com’è green’, questo il titolo della nuova campagna ADV con cui CIAL – Consorzio nazionale Imballaggi Alluminio torna on-air da oggi su un circuito di siti web e canali social e fruibile anche su YouTube.

Un tono leggero e moderno detta i ritmi creativi dei due soggetti realizzati dall’Agenzia Next14 che strizzano l’occhio al pubblico teatralizzando il momento del riciclo attraverso una messa in scena vivace e coinvolgente.     

Due spot da 20 secondi che esaltano il ‘clack’, lo’ swish’ e lo ‘scrick’ che – tanto per rendere l’idea -scaturiscano, di volta in volta, dall’uso di tubetti e lattine, vaschette e bombolette. Ma anche tappi, capsule, fogli per avvolgere il cibo. E altro ancora. Attraverso la tecnica dell’ASMR (Autonomous Sensory Meridian Response), ormai popolare sui social media, i protagonisti interpretano questi suoni con la mimica facciale, imitando la forma degli oggetti di alluminio mentre vengono schiacciati, accartocciati e pressati dopo il loro impiego. Il risultato è di impatto, una scelta stilistica che cattura l’attenzione dello spettatore e lo immerge in un’esperienza sensoriale a 360°. 

L’alluminio è davvero il materiale ideale per contenere, proteggere e conservare prodotti alimentari e di altra natura. Col vantaggio – teniamolo a mente – di essere riciclabile al 100% e per infinite volte a costi ambientali particolarmente bassi. 

Grazie alla raccolta differenziata, fatta ogni giorno da milioni di cittadini italiani, l’alluminio torna a nuova vita senza perdere nessuna delle sue caratteristiche principali.  E i risultati dell’ultimo anno, con una quota di riciclo che si assesta al 70%, mostrano che nel nostro Paese l’attenzione all’ambiente e alla tutela delle risorse è alta, ormai in maniera diffusa da nord a sud. 

Un metallo straordinario e, lo sottolinea la campagna, green a tutti gli effetti. Duttile ma resistente, robusto ma malleabile, durevole nel tempo e bello a vedersi. Ma anche a sentirsi, come ci ricorda il claim di chiusura ‘Alluminio La sostenibilità fa rumore’.

LA CAMPAGNA

 Agenzia Next 14
 Azienda/Brand/Committente CIAL – Consorzio nazionale Imballaggi Allumino
 Prodotto Campagna CIAL 2024
 Titolo campagna            Senti com’è Green
 Data di uscita                  03.06.2024
 Mezzi Web – Canali social – YouTube
Casa di produzioneNext 14
Client DirectorSilvia Napolitano
Chief Creative DirectorOscar Colombo
Head of productionValentina Rizzato
Copy writerPaola Campanelli
Art directorChiara Boniforti
Executive producerFederico Didoni
Senior Account ManagerSabrina Astuto
RegiaRiccardo Di Giacomo
Direttore della fotografiaSirio Vanelli