Marie Claire Maison in edicola con lo speciale “Cucine”

Marie Claire Maison è edicola con il suo primo “numero doppio”. Un’operazione che si inserisce nel processo di rafforzamento del brand che ha portato il magazine di design & lifestyle a diventare leader di mercato in termini di readership nel proprio settore di riferimento sotto la direzione di Csaba dalla Zorza. 

Un cambiamento che ha portato risultati tangibili al brand di Hearst Italia: questa uscita segna un incremento del + 20% del fatturato adv rispetto all’anno scorso. A conferma del gradimento da parte del pubblico, c’è inoltre un’audience print di oltre 280.000 lettori e una community social in crescita. (Audipress 2023/III; Meta Business Manager).

La novità del numero di maggio – giugno è proprio di aver raddoppiato i contenuti, accanto a un magazine dedicato in gran parte al piacere di vivere all’aria aperta i lettori troveranno un secondo magazine che celebra la cucina partendo dalla sua progettazione e arrivando a raccontare il nuovo modo di cucinare, mangiare, ricevere.

 “Abbiamo voluto raccontare la cucina come un ambiente che nelle sue declinazioni descrive i diversi stili di vita – spiega il direttore Csaba dalla Zorza – mettendo in scena la preparazione, ma anche il ricevere, in modi diversi e contemporanei. Ne è nato un racconto originale, che mescola insieme orti digitali urbani, piani in acciaio professionali e nuove tendenze, come il low dining”.

Forte del successo ottenuto negli ultimi due anni e della competenza della redazione nel settore, Marie Claire Maison propone un prodotto editoriale nuovo, dedicato al design e alle tendenze del mondo cucina creato per un pubblico che vuole arredare i propri spazi nel segno del design, ma anche vivere il proprio spazio domestico con stile, ricevere, trovare ispirazioni e consigli autorevoli.