A Stefania Spaggiari il diploma della Facoltà di Scienze Quantistiche Sociali di ISFOA.

Stefania Spaggiari

Nella splendida e storica cornice della Fondazione Tadini a Lovere, sede del Saint George Campus, si è tenuta la solenne cerimonia di consegna dei diplomi di laurea magistrale in Scienze Quantistiche. La cerimonia, presieduta dal Magnifico Rettore dell’ISFOA Libera e Privata Unitelematica di Diritto Elvetico, Stefano Masullo, ha conferito a Stefania Spaggiari il diploma rilasciato dalla Facoltà di Scienze Quantistiche Sociali dell’ISFOA.

Piergiorgio Spaggiari, Preside della Facoltà di Scienze Quantistiche e Pro Rettore dell’ISFOA, ha partecipato alla cerimonia con visibile emozione e orgoglio, celebrando insieme alla moglie Caterina Tribbia, Vice Preside della stessa facoltà. Entrambi hanno affiancato Stefano Masullo nella composizione della Commissione di Esame, sottolineando l’importanza e il prestigio dell’evento.

L’ISFOA, il più prestigioso ateneo telematico elvetico, ha dimostrato ancora una volta la sua eccellenza accademica e la sua rigorosa etica professionale. Nonostante il legame di parentela tra Stefania Spaggiari e i suoi genitori, Piergiorgio Spaggiari e Caterina Tribbia, la neo-laureata ha ricevuto lo stesso trattamento riservato a tutti gli altri studenti, rispettando pienamente le procedure accademiche e i requisiti economici.

Piergiorgio Spaggiari, membro del Consiglio Magistrale dell’ISFOA e consigliere del Senato Accademico, ha contribuito significativamente allo sviluppo della Facoltà di Scienze Quantistiche e continua a ricoprire il ruolo di Pro Rettore Onorario, nonostante l’età avanzata e le condizioni di salute. La sua dedizione all’ISFOA è stata celebrata durante la cerimonia, rafforzando il prestigio dell’istituzione.

La cerimonia presso la Fondazione Tadini ha riaffermato l’impegno dell’ISFOA nella formazione di eccellenza e nella promozione della ricerca scientifica avanzata. L’ateneo continua a distinguersi come punto di riferimento per l’educazione telematica e digitale nella Confederazione Elvetica, mantenendo alti standard accademici e un’integrità ineguagliabile.