InspiringPR 2024: 10 anni, 10 voci, per 10 parole “di ispirazione” 

F. Nani – Presidente Ferpi Credits: Fabrizio Ruzzier

Si festeggiavano 10 anni di Festival oggi alla Scuola Grande San Giovanni Evangelista a Venezia. E l’atmosfera era infatti quella delle grandi feste: emozione, allegria, calore. E naturalmente pensieri e parole di ispirazione, da riportare a casa e nella propria attività per i tanti presenti alla Xma edizione di InspiringPR, Festival italiano delle Relazioni Pubbliche, promosso da FERPI e organizzato da FERPI Triveneto, con la collaborazione di UniFERPI Padova e Gorizia e il Patrocinio di  Regione del Veneto, Comune di Venezia-Città di Venezia, Marco Polo 700, Università degli Studi di Padova, Unioncamere del Veneto e Istituto Universitario Salesiano Venezia – IUSVE.  Presente per il Comune di Venezia, l’Assessore Paola Mar.“Una scommessa vinta”, questo decennale, per Filippo Nani, Presidente della Federazione, “grazie alla creatività e alla immaginazione dei dieci speaker stavolta coinvolti e all’entusiasmo, che cresce anno dopo anno, del team organizzatore e del pubblico. Come testimonia anche il numero di partner e sostenitori che hanno scelto di accompagnare il Festival in questa edizione. 10 anni di InspiringPR che hanno cementato una comunità di colleghe e colleghi, e non solo, intorno a questo evento di promozione di una crescente cultura delle relazioni pubbliche. Un anniversario, quello di oggi, ma anche un nuovo punto di partenza verso traguardi nuovi della professione, nel segno della condivisione di idee e visioni”.

Tutti i Premi

Due i Premi assegnati nel corso di InspiringPR: l’InspiringPR Award, partner BAT Italia, per la campagna di relazioni pubbliche distintasi per la sua capacità di ispirazione e il Premio di studio “È il digitale, bellezza!”, in memoria di Adriana Ripandelli, organizzato con famiglia e Mindshare Italia, rivolto agli studenti delle università̀ italiane per premiare le più̀ innovative tesi di laurea con focus specifico sulla comunicazione digitale.  

Il Primo Premio InspiringPR Award VII EDIZIONE è andatoal Gruppo Feltrinelli per la campagna LEGGERE INSEGNA A LEGGERE, per la capacità di sintesi e coinvolgimento dei destinatari, dimostrando quanto i libri abbiano un forte impatto nella vita delle persone e come possano incidere nel futuro e nelle sorti del mondo, sollecitandole a pensare in autonomia sulle principali sfide attuali.

Premiazione Gruppo Feltrinelli Credits: Fabrizio Ruzzier

Il Secondo Premio a Veneto Lavoro – Regione del Veneto per la campagna EQUAMENTE AL LAVORO, per lacapacità di affrontare con creatività un tema molto sentito e dibattuto.  Secondo Premio pari merito alla Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia Direzione Lavoro, Formazione, Istruzione e Famiglia per la campagna OLTRE I SOLITI CLICHÈ. UNA REGIONE PER I GIOVANI, per la strategia di storytelling anche attraverso giovani testimonial. 

Menzione speciale per ADIREILVERO di Pfizer, per aver fornito strumenti e nozioni fondamentali per contrastare il disordine informativo e la misinformazione e favorire una comunicazione responsabile. 

Premiazione Pfizer Credits: Fabrizio Ruzzier

Alla Dott.ssa Francesca Cristofari il Premio di studio È il digitale, bellezza!” IV edizione per la tesi di laurea “Strategie di Digital Marketing nel Settore Lattiero-Caseario.  Il Caso Studio Ariete Fattoria Latte Sano”, che analizza in modo approfondito l’impatto del Digital Marketing nel settore ed evidenzia l’importanza cruciale di differenti strumenti digitali per incrementare l’engagement degli utenti, potenziare la visibilità del brand e aumentare le vendite in un contesto sempre più orientato alla connettività digitale. 

Premio di studio ‘E’ il digitale, Bellezza’ 2024 a Francesca Cristofari Credits: Fabrizio Ruzzier

Un Festival che appartiene anche alla città

Lo ha sottolineato il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, che in un messaggio ha espresso “vicinanza ideale ad un’iniziativa che celebra un traguardo significativo: il suo decimo anniversario. Un decennio di incontri, think tank e visioni, che hanno contribuito ad arricchire di un nuovo paradigma interpretativo il settore delle Relazioni Pubbliche. Il plauso più grande alla Federazione Relazioni Pubbliche Italiana per l’impegno costantemente profuso per arricchire, edizione dopo edizione, questo format. Il lavoro di squadra e le sinergie con il territorio, ci donano non solo un evento, ma una vera e propria piattaforma dove poter coltivare le idee. Non solo quelle correlate alla comprensione del presente, ma soprattutto quelle necessarie per plasmare, sin da ora, un futuro migliore”.

Il team Credits: Fabrizio Ruzzier

L’edizione 2024

In un mondo in continua evoluzione, dove le relazioni giocano un ruolo sempre più cruciale nella costruzione di ponti e nel superamento delle sfide, la parola diventa il nostro strumento più potente. E in questa decima edizione di InspiringPR, celebrare il potere delle parole significa guardare con fiducia e determinazione verso un futuro di relazioni autentiche, significative e trasformative”, così la delegata di Ferpi Triveneto, Ada Sinigalia.

Fiore all’occhiello della delegazione del Triveneto, che lo ha ideato, in questa edizione la scelta del format da parte del Comitato scientifico presieduto da Max Bustreo è caduta su 10 parole, 10 concetti da interpretare per altrettanti relatori provenienti da settori e ambiti diversi. Responsabilità, Accoglienza, Intelligenze, Attenzione, Curiosità, Fantasia, Speranza, Prospettiva, Generosità e Autenticità” il fulcro quindi dei 10 speech ascoltati oggi.  

Responsabilità per Paolo D’Anselmi, insegnante, consulente di management e scrittore. Luca Raffaelli, tra i massimi esperti italiani nel campo dei fumetti e del cinema d’animazione, ha parlato di Fantasia. La Speranza è stata declinata da Matteo Tonoli, ingegnere e sociologo. Generosità nell’intervento di Rosella Scalone, imprenditrice ed esperta di comunicazione digitale e social media. Mapi Danna, scrittrice, TEDx Speaker, autrice Tv, radio e web ha affrontato l’Autenticità. Ad Andreina Contessa, Direttore del Museo Storico e Parco del Castello di Miramare e della Direzione Regionale Musei del Friuli-Venezia Giulia, il termine Curiosità. L’Attenzione con Giulia Galliano Sacchetto, giornalista professionista, appassionata di circo e magia. Le Intelligenze con Luca Vescovi imprenditore settore digitale, la parola Intelligenze. Ha parlato di Accoglienza Paola Zanotto, architetto e urban designer, per Accoglienza mentre Audace Sailing Team, un gruppo di studenti di ingegneria con la passione per la vela ecosostenibile, è intervenuto sulla Prospettiva.