Spendiamo a Pavia: il Portale innovativo ideato da Matteo Filippi per supportare la comunità commerciale pavese

Le nuove tecnologie consentono di semplificare la vita a chi ha bisogno di risposte concrete in tempi rapidi. Che siano semplici cittadini, turisti, imprese, attività commerciali o istituzioni, ogni categoria ha una necessità, un problema da risolvere in tempi stretti. Ed è proprio qui che entra in gioco Matteo Filippi, ideatore del portale “Spendiamo a Pavia”, con l’obiettivo di intercettare queste esigenze e fornire risposte, mettendo in comunicazione chi ha un’esigenza con chi è in grado di risolverla.

Un Portale per Tutti

Il portale “Spendiamo a Pavia” nasce con l’intento di fornire una vetrina virtuale alle attività imprenditoriali presenti in città e nel territorio, aggregando tutte queste competenze in modo che siano facilmente fruibili. La missione è chiara: da soli non si vince! I primi riscontri stanno confermando la necessità e l’efficacia di un servizio come questo, semplice e allo stesso tempo innovativo, ma che ha bisogno della partecipazione di tutti per crescere.

Matteo Filippi e il suo team sono convinti che “Spendiamo a Pavia” sarà un valido aiuto per supportare e far conoscere le attività commerciali, artigianali ed imprenditoriali di Pavia e del suo territorio. Nel 2024, infatti, non si può più prescindere dall’avere una presenza digitale. Non possiamo farci trovare impreparati! Se non vogliamo farci divorare dai colossi digitali dobbiamo combattere con i loro stessi mezzi, investendo e promuovendo quelle competenze che ci consentono di offrire, come comunità commerciale, servizi innovativi e diversificati che solo attraverso l’unione, e non da soli, possiamo far crescere.

L’Origine di un Progetto Vincente

L’idea del progetto “Spendiamo a Pavia – Il portale della Nostra Città” parte da un’analisi di oltre 5 anni nella gestione delle più grandi community social del territorio, condotta quotidianamente da un team di esperti nel settore. In questi anni, Matteo Filippi e il suo team hanno notato una serie di criticità nella comunicazione, sia da parte dei portali istituzionali che da parte delle associazioni di categoria. Questi strumenti non forniscono alcun tipo di servizio di divulgazione facilmente accessibile e di utilità ai cittadini.

Un’altra leva fondamentale sono i costi, ormai davvero troppo alti se non insostenibili per il posizionamento online delle piccole-medie aziende sul territorio. Questo porta a concludere che, fornendo un servizio di aggregazione delle realtà commerciali attraverso il portale e i suoi servizi, si può creare un volano pubblicitario e dare vantaggi tecnici a tutti gli esercenti e professionisti con una spesa accessibile e marginale rispetto a un piano di comunicazione specifico per la singola attività.

Partnership e Servizi Innovativi

Il team di “Spendiamo a Pavia” si impegnerà nella costruzione di partnership solide e relative convenzioni, creando ancora più servizi disponibili agli utenti. Questo aumenterà il target del portale, contribuendo con contenuti informativi, eventi, scontistiche e coupon per tutti gli iscritti. L’obiettivo è chiaro: rendere il portale un punto di riferimento per la comunità commerciale di Pavia, offrendo un supporto concreto e mirato.

Matteo Filippi ha gettato le basi per un progetto che non solo mira a promuovere le attività locali, ma anche a creare una rete di supporto e collaborazione tra tutti gli attori coinvolti. La partecipazione attiva degli utenti sarà fondamentale per il successo e la crescita di Spendiamo a Pavia, un’iniziativa che promette di trasformare il modo in cui le attività commerciali interagiscono con il pubblico e tra di loro.

Ascoltiamo ora direttamente dalle parole di Matteo Filippi come Spendiamo a Pavia trasformerà il panorama commerciale di Pavia.

Matteo Filippi