I dati Audiweb distribuiti da Audicom di Marzo 2024

Sono disponibili i dati della total digital audience del mese di Marzo 2024, prodotti dal sistema Audiweb e distribuiti da Audicom.

I nuovi dati Audiweb Database dell’audience online sono stati già distribuiti alle software house per poter essere consultati dagli operatori iscritti al servizio tramite tool di analisi e pianificazione e sono rappresentati nel documento di sintesi* disponibile sul sito Audiweb.

La total digital audience nel mese di Marzo 2024

La total digital audience nel mese di marzo 2024 è rappresentata da 44,4 milioni di utenti unici mensili, pari al 76,1% della popolazione dai 2 anni in su, collegati complessivamente per 73 ore e 35 minuti

Il 93,5% dei 18-74enni (39,9 milioni) ha navigato da Mobile in questo mese di rilevazione, online per 71 ore e 50 minuti.

Sono stati 36,8 milioni gli individui che si sono collegati almeno una volta nel giorno medio dai device rilevati – Computer e Mobile (Smartphone e/o Tablet) -, accedendo per 2 ore e 52 minuti in media per persona.

Dai dati sui profili degli individui online risulta che nel giorno medio erano online il 65,3% degli uomini dai due anni in su, il 61% delle donne e, entrando nel dettaglio delle fasce d’età in ordine di quota di penetrazione, l’88,9% dei 35-44enni, l’86,6 dei 45-54enni, l’85,5% dei 25-34enni, l’83,3% dei 55-64enni e l’81,3% dei 18-24enni.

Restringendo l’osservazione alla fruizione dell’online da Mobile della popolazione dai 18 ai 74 anni, troviamo online nel giorno medio l’80,1% degli uomini, l’81,4% delle donne e oltre l’80% dei 25-64enni, il 78,8% dei 18-24enni e il 71,8% degli over 64enni

Per quanto riguarda la provenienza geografica degli individui che erano online, nel giorno medio a marzo troviamo 10,3 milioni di individui di 2+ anni dall’area Nord-Ovest (il 66,2%), 7,4 milioni dall’area Nord-Est (il 64,3%), 7,4 milioni dal Centro (il 63,7%) e 11,7 milioni dal Sud e Isole (il 59,7%).

L’88,5% del tempo complessivo online è stato generato dalla fruizione da Mobile da parte della popolazione maggiorenne (18-74 anni), collegata in media nel quotidiano per 2 ore e 41 minuti.

Le donne di 18-74 anni hanno navigato da questi device quasi mezz’ora in più degli uomini, mentre i 18-24enni, con 3 ore abbondanti in questo mese di rilevazione, mantengono il primato del tempo speso online da Mobile. 

Dai dati di consumo dell’offerta online, nel mese di marzo emergono evidenze differenti rispetto al mese precedente, che era stato caratterizzato da eventi mediatici (il Festival di Sanremo), di politica e cronaca rilevanti. 

Pur sostanzialmente stabili nei consumi e nelle abitudini principali da parte degli utenti, i dati di marzo riflettono alcune particolari preferenze per le categorie che raggruppano siti e mobile app dedicati alle condizioni metereologiche (Weather, +7,8%), alle informazioni di viaggio (Maps/Travel Info, +2,4%) e al cibo e ricette (Food & Cooking, +3,2%), correlate al ponte di Pasqua che ha segnato il calendario di questo mese.

Per contro, proprio in relazione agli eventi rilevanti del mese precedente, a marzo alcune categorie mostrano lievi flessioni, se consideriamo anche qualche giorno in meno nel calendario di febbraio, come nel caso delle aggregazioni di siti e app mobile dedicati ai contenuti televisivi e di tutti i broadcasters online (Broadcast Media, -5,6%) e dei siti di news online (Current Events & Global News, -0,5%).